Straverona ai nastri di partenza, poche ore al grande evento

Si terrà domani mattina la Straverona, la tradizionale corsa scaligera, dopo il lungo stop imposto dal Covid. La prima partenza è prevista per le 7:30, proseguendo fino alle ore 9:00 e si snoderà in due percorsi, uno da 5 km e l’altro da 12 km. Entrambi si svilupperanno tra le vie del centro cittadino, promettendo uno spettacolo unico e suggestivo a tutti i partecipanti.

Straverona
Straverona. Foto d'archivio

Tutto pronto per la Straverona, la tradizionale corsa scaligera che si terrà domani mattina. Un momento di festa che sarà vissuto in completa sicurezza, carico di tante emozioni. Prima fra tutte, la gioia nel veder ripartire il mondo del podismo amatoriale, in quella che è da sempre la corsa di tutti e per tutti. Il tutto nel pieno rispetto delle norme sanitarie vigenti.

Il percorso

La prima partenza è prevista per le 7:30, proseguendo fino alle ore 9:00. Il via della Straverona, anche se con numeri ridotti, sarà molto scenografico grazie alla presenza del Gruppo Sportivo dell’85° RAV Verona e all’esibizione della Fanfara dell’11° reggimento bersaglieri di Orcenico, che accompagneranno i podisti colorando di festa e patriottismo il momento della partenza.

percorsi quest’anno saranno due, uno da 5 km e l’altro da 12 km. Entrambi si svilupperanno tra le vie del centro cittadino, promettendo uno spettacolo unico e suggestivo a tutti i partecipanti. Entrambi partiranno da Piazza Bra e percorreranno insieme Corso Porta Nuova, costeggiando i Bastioni fino a Porta Palio, proseguendo in direzione di Castelvecchio.

I due percorsi continueranno insieme solcando le Regaste di San Zeno, attraversando Ponte Risorgimento e imboccando il lungadige Cangrande. Passato l’Arsenale e lo splendido ponte di Castelvecchio, il tratto in comune dei due percorsi porterà i podisti a Porta Borsari, lungo Corso Cavour. Qui il percorso più breve da 5 km si addentra nel centro storico di Verona, attraversando via Mazzini, la Chiesa di San Nicolò e terminando dietro l’Anfiteatro, per poi giungere all’arrivo in Piazza Bra.

v
Straverona

Il percorso più lungo da 12 km attraversa invece Ponte della Vittoria, puntando verso la Chiesa di San Giorgio in Braida. Costeggiando l’Adige, i podisti arriveranno al ponte più antico della città scaligera, l’unico rimasto di epoca romana: Ponte Pietra. Da qui il percorso entra alla scoperta della Città Antica, passando davanti alla Basilica di Santa Anastasia ed entrando poi nella zona di Veronetta – il primissimo nucleo abitativo di Verona. Dopo aver ammirato la chiesa di San Giovanni in Valle e quella di San Zeno in Monte, i podisti potranno godere di un panorama mozzafiato sulla città da via Scala Santa.

Costeggiando il muraglione di cinta, il percorso ritornerà verso il centro passando per Porta Vescovo, Ponte delle Navi e la chiesa di San Fermo Maggiore. Da qui, i partecipanti si dirigeranno verso l’arrivo entrando nel quartiere Filippini. Anche l’arrivo del percorso da 12 km sarà in Piazza Bra, all’ombra dell’ala dell’Arena.

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE DI SPORT

Sicurezza garantita a tutti i partecipanti

Grande novità è la decisione di contingentare gli ingressi, per la prima volta nella storia, a cinquemila partecipanti. La sicurezza è stata infatti la priorità della competizione: i partecipanti saranno chiamati a indossare la mascherina per i primi 500 metri del percorso scelto e dovranno poi indossarla nuovamente anche una volta tagliato il traguardo. I ristori lungo il percorso, grazie al supporto fondamentale dei volontari, saranno organizzati con snack monodose confezionati.

Le dichiarazioni del presidente di Straverona Gianni Gobbi

«È stata un’organizzazione complessa, nonostante il numero di possibili partecipanti sia quest’anno ridotto, infatti, la gestione dell’evento è risultata comunque lunga e articolata, con tante incertezze che non hanno però mai fermato il nostro desiderio di tornare a proporre alla città questo speciale appuntamento. Uno sforzo che siamo felici d’aver compiuto e che oggi trova la sua concretizzazione con il ritorno della Straverona nella 38ª edizione».

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO ULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM