Stasera l’Hellas sfida la Dea, con un occhio alle statistiche

Alle 18.30 la sfida casalinga valevole per la 3^ giornata di campionato Serie A TIM tra Verona e Atalanta. Per l'occasione, l'Hellas ha ricordato le precedenti sfide tra le due formazioni: nelle gare casalinghe in terra scaligera 12 le affermazioni gialloblu, 18 quelle bergamasche, 14 i pareggi.

Hellas Verona Bari
I festeggiamenti dopo il gol di Lasagna
New call-to-action

Grande attesa questa sera, ore 18.30, per la sfida casalinga dell’Hellas Verona contro l’Atalanta. Come riporta il sito ufficiale del Verona elaborando le statistiche da Opta Sports , sono 44 i confronti disputati in Serie A tra le due formazioni: 12 le vittorie per i gialloblù, 18 per i bergamaschi. A completare il parziale 14 pareggi.

Il punteggio più frequente tra Verona Atalanta in Serie A è l’1-1, risultato finale di 9 dei 14 pareggi arrivati tra gialloblù e nerazzurri. L’ultima ‘x‘ con una rete per parte è arrivata proprio al ‘Bentegodi’ e risale al 18 luglio 2020: nell’occasione andarono in gol Pessina per i gialloblù e Zapata per i nerazzurri.

In occasione del match, Hellas Verona e Atalanta si affronteranno per la terza volta nella loro storia nel mese di agosto in Serie A.

Altre curiosità

L’Hellas – al pari della Juventus – è una delle due squadre ad aver impiegato finora due giocatori nati dal 2003Coppola Terracciano. Nei primi due match di campionato il Verona, inoltre, ha utilizzato cinque giocatori nati dal 2000 in avanti: gli stessi Coppola Terracciano, oltre a IlicAmionePiccoli.

…e per quando riguarda i giocatori…

L’attaccante francese Thomas Henry – considerando anche lo scorso campionato – va in rete da quattro match consecutivi: l’unico calciatore francese ad aver fatto meglio finora in Serie A è stato David Trezeguet con la Juventus (7). Il numero 9 gialloblù, inoltre, ha realizzato cinque gol di testa in campionato finora, tutti nel 2022: in questo anno solare, solamente Victor Osimhen del Napoli ne ha segnati di più (6).

Il capitano gialloblù Miguel Veloso ha siglato il primo gol in Serie A proprio contro l’Atalanta nel settembre 2011. La squadra bergamasca, inoltre, è l’unica contro la quale il centrocampista portoghese ha segnato più di una rete (3).

Contro l’Atalanta, inoltre, Kevin Lasagna ha segnato una una delle sue due doppiette in carriera in Serie A, nel giugno 2020 con la maglia dell’Udinese. In campionato, il numero 11 gialloblù ha segnato finora tre reti ai bergamaschi: solamente contro Napoli e Benevento ha fatto meglio (4).

L’esterno sinistro Darko Lazovic – da quando gioca con i gialloblù – ha servito 21 assist in Serie A, almeno quattro in più di qualsiasi altro giocatore dell’Hellas nel periodo. L’Atalanta, inoltre, è una delle 11 squadre a cui il centrocampista serbo ha segnato una rete in carriera nel massimo campionato.