Volti nuovi per Hellas e Chievo

L’Hellas chiude per Stepinski all’ultimo respiro: al Chievo 5.5 milioni, per il polacco contratto di 5 anni. Il Chievo invece ufficializza Dickmann dalla Spal.

Mariusz Stepinski

Si chiudono le danze. È terminata ieri sera una sessione di mercato intensa per il calcio italiano, una finestra estiva che ha inevitabilmente rimodulato le ambizioni delle due maggiori rappresentative autoctone.

L’Hellas a pochi minuti dal gong è riuscito finalmente a mettere le mani sulla tanto agognata punta. È Mariusz Stepinski il nuovo finalizzatore in dote a mister Ivan Juric: il centravanti polacco si trasferisce dall’altra parte dell’Adige dopo una buona stagione con la maglia clivense, con 6 reti all’attivo in 35 presenze.

Il classe ’95 va dunque a potenziare il parco offensivo gialloblù, anche se, guardando i movimenti delle dirette contendenti salvezza, la sensazione è che bisognerà gettare il cuore oltre l’ostacolo per brindare alla permanenza in categoria. I colpi messi a segno dalla dirigenza scaligera sono però di buon auspicio: in particolare Veloso, Pessina e Ambrabat hanno convinto sin dall’esordio, incidendo nell’economia del gioco veronese.

Anche la rosa del ChievoVerona ha subito importanti cambiamenti, complice soprattutto la retrocessione nella Serie Cadetta. Diversi big hanno deciso infatti di cambiare aria: Stepinski, Bani, Hetemaj, Depaoli, Seculin, Tomovic e Barba si sono accasati altrove, lasciando a mister Michele Marcolini l’arduo compito di ricostruire una nuova identità di squadra.

Il tecnico ex AlbinoLeffe intende fare affidamento sui senatori rimasti per dedizione alla causa. Il nuovo corso si fonderà sicuramente su Emanuele Giaccherini, leader dello spogliatoio e lusso per la «B», nonché su Riccardo Meggiorini, al sesto anno in gialloblù.

L’ultimo giorno di contrattazioni ha conferito infine una freccia inedita al trainer scaligero: dalla Spal è arrivato Lorenzo Dickmann, prospetto dalle buone potenzialità, con grande voglia di riscatto dopo una stagione in chiaroscuro nella massima serie.