Virtus Verona, ok alla riammissione. Fresco: «Iscrizione alla C già da oggi»

Ieri la conferma della possibilità di essere riammessa in serie C. Oggi la Virtus Verona potrebbe già inviare i documenti per iscriversi alla serie cadetta.

Padova Virtus Verona Imolese
Luigi Fresco

La Virtus Verona sale in serie C. Ora che la strada della riammissione è ufficialmente percorribile, in giornata la società perfezionerà i documenti che potrebbe già inviare entro sera. Il termine finale infatti sarebbe il 5 luglio prossimo.

La squadra allenata da Luigi Fresco si è posizionata al primo posto della graduatoria davanti a Fano e Bisceglie, un riconoscimento per le squadre del girone B che hanno affrontato la stagione senza intoppi o situazioni difficili ( come purtroppo il Matera calcio, espulso d’ufficio dalla Federazione per “irregolarità amministrative”) .

Irregolarità che – incredibilmente hanno pesato sugli equilibri della classifica, tanto che la Virtus si è vista retrocedere nonostante i 38 punti conquistati. Chiaramente, hanno pesato anche alcune sconfitte importanti (Fano, Albinoleffe e Gubbio, quest’ultima afflitta anche da un arbitraggio definito dal presidente della squadra scaligera discutibile).

Fresco ha confermato la volontà del team di affrontare la prossima stagione nella serie cadetta, anticipando al contempo che presto saranno ufficiali alcuni movimenti sul nuovo assetto della rosa.

Grbac – ha anticipato il tecnico – ha manifestato la volontà di cambiare, e anche Ferrara e Manfrin sembra siano dello stesso avviso.