Verona Rugby, Ansell al posto di Doorey. E 11 conferme nel team

Riconfermati 11 giocatori per la nuova formazione del Verona Rugby dopo il rientro in serie A. iZane Ansell al posto di Grant Doorey come head coach

Il Verona Rugby dopo la retrocessione della passata stagione dal Top12 e il ritorno in Serie A inizia a mettere le basi per il prossimo campionato. Il nuovo head coach dei grigio antracite sarà Zane Ansell al posto di Grant Doorey, assistito da Mauro Mariani e dallo skill coach Greg Sinclair.

Tra i giocatori della passata stagione sono 11 le conferme annunciate. Rimarranno a Verona per il prossimo campionato di Serie A 2019/20 l’ala Andrea Buondonno, il mediano Tommaso Cruciani, l’esperto pilone Luca D’Agostino, il tallonatore Alberto Girelli, l’utility back Michele Mortali, il trequarti centro Leonardo Quintieri, il capitano e terza linea Ruben Riccioli, i flanker Alessandro Rossi e Jacopo Tato Salvetti oltre al tallonatore Federico Silvestri e Gianpaolo Spinelli.

Dovrebbero continuare a vestire l’antracite anche i giocatori stranieri Mckinney e Groenewald, se così fosse sarebbe chiara la volontà del Verona Rugby di tentare il ritorno immediato in massima serie. Dovrebbero invece fare le valigie assieme a Lorenzo Cittadini (Calvisano) le terze linee “Mamo” Bernini e Guglielmo Zanini oltre al mediano Soffiato.