Venplast Dossobuono, secondo vittoria contro il Ferrarin

Seconda vittoria per le ragazze della Venplast Dossobuono contro le milanesi del Ferrarin. La partita è stata vinta dalle veronesi per 29 a 21.

olimpica dossobuono vs ferrarin

La Venplast Dossobuono si replica al PalaDossobuono, conquistando la seconda vittoria in altrettante partite contro il Ferrarin. Le ragazze di mister Tiziano De Toni hanno la meglio sulla formazione milanese con il risultato finale di 29-21.

Parte bene la Venplast, che inizia a condurre il match con le reti di Cacciatore, Mazzieri e Zanette. Ferrarin rimane agganciato fino al 3-2, ma Zanette pone le prime basi per l’allungo giallo-rosso che si concretizza a partire dalla metà della prima frazione. Prudenziati scuote la rete avversaria più volte, contribuendo insieme a Novesi, Graziani e Mazzieri di raggiungere il +6 al 22′ sul 13-7. La Venplast a questo punto si rilassa, Ferrarin trova le giuste contromisure alla difesa profonda giallo-rossa ed inizia a colpire con più frequenza: parziale di 4 reti negli ultimi 5′ del primo tempo per le ospiti, che rientrano negli spogliatoi con un positivo -3 che lascia tutto in discussione.

Nell’avvio di ripresa però il Ferrarin è concreto solamente con una rete di Ciotan, mentre la Venplast segna a rafficaparziale infinito di 9-0 per la Venplast che, con l’ultima rete firmata Guadagnini, fissa il punteggio sul 26-14 al 46′. Con il match in archivio spazio alle rotazioni: ritorno in campo per Sofia Beghini dopo una lunghissima assenza di circa tre anni, spazio tra i pali ad una positiva Berardo e reti per Puggioni e Bozzi. Da rivedere il finale di gara, mal gestito dal punto di vista mentale da una Venplast Dossobuono che concede un break di cinque reti consecutive alla Ferrarin. Grazie al rientro finale la Ferrarin rende meno pesante la sconfitta, decretata dalla seconda sirena sul 29-21 in favore della Venplast Dossobuono.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.