Venplast, ancora una vittoria contro BM Jolly

30-35 il punteggio con cui i ragazzi di Carlo Nordera sono rientrati a Dossobuono.

La Venplast Dossobuono passa anche a Campoformido e si conferma in testa alla classifica. Due punti conquistati in un palazzetto difficile, in una battaglia che la Venplast ha conquistato nella seconda frazione. 30-35 il punteggio con cui i ragazzi di Carlo Nordera sono rientrati a Dossobuono.

La Venplast parte, soffre, ma rimane in partita grazie alle reti di Samuele Rizzi. Jolly sul +3 al 14′, con conseguente reazione ospite: l’ingresso di Minotti tra i pali dona linfa alla difesa, mentre l’attacco continua a segnare a raffica. Parziale di 0-7, e 10-14 che sembra indirizzare la partita; ma non è così, perchè il Jolly reagisce e chiude il primo tempo in crescendo. 30 minuti con un’alternanza continua che non lascia spazio a previsioni azzardate.

Nella ripresa la Venplast inizia ad indirizzarla fin da subito; al 36′ è +5 con le reti di Zivelonghi. Jolly però che di uscire dalla gara non ne vuole sapere e rientra lentamente a contatto. I padroni di casa accorciano sul -3 ed entrano nell’ultima fase della gara con un estenuante punto a punto. Il Jolly tenta il tutto per tutto, ma pecca di precisione; la Venplast invece infila con Guariso a porta vuota e con Perazzoli dai sei metri le reti che valgono la certezza dei due punti. Gli ultimi minuti servono per infiammare i numerosi tifosi accorsi a Campoformido e per chiudere in tranquillità il match. La Venplast vince 30-35 e rimane al primo posto.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.