T-Rex Pastrengo, il baseball sul Lago è di casa

La T-Rex Pastrengo è il sodalizio di punta del baseball lacustre. Il diesse, nonché fondatore del movimento, Roberto Culicchi ha le idee chiare sulla stagione che verrà: «Alziamo l’asticella, ma preserviamo i nostri valori».

T-Rex Pastrengo

Un’ottima annata. Si è conclusa in maniera positiva la trentunesima stagione di attività dell’Asd Pastrengo Baseball, punto di riferimento in terra lacustre del movimento di marca statunitense. Il Senior Team si è battuto con valore nel complicato torneo di Serie B, strappando con due giornate d’anticipo il pass salvezza. Un successo importante, quello conquistato dalla matricola pastrenghese, brava a calarsi rapidamente in una realtà inedita, popolata da diverse corazzate.

La dirigenza della T-Rex intanto è già al lavoro per strutturare il torneo che verrà: la preparazione prenderà il via il prossimo mese e si alternerà tra la Palestra del Centro Termale di Villa Quaranta agli ordini del Preparatore Sebastiano Vanzo e quella della Scuola Secondaria di Primo Grado di Pastrengo sotto la supervisione dei tecnici Cristian Castellani e Sebastiano Buttura. Il sostegno esterno sarà garantito dal tecnico cubano Giraldo Gonzalez Arango.

T-Rex Pastrengo
T-Rex Pastrengo, la squadra di Serie B campionato 2019

«Sono in arrivo tre nuovi atleti – chiosa il direttore sportivo Roberto Culicchi – dei quali due sono nostri giovani che ritornano all’attività. L’obiettivo all’orizzonte? Veniamo da un primo anno positivo in categoria, quindi vogliamo alzare l’asticella, conservando intatta la nostra umiltà. Il mantra che ci contraddistingue è sempre il medesimo: consapevolezza nelle nostre qualità e rispetto per gli avversari».

T-Rex Pastrengo

Il sodalizio lacustre porta avanti un progetto interessante anche per quanto concerne il Giovanile. «Siamo attivi con tre categorie – prosegue Culicchi, fondatore della T-Rex – un Under 12, un Under 14 ed un Under 15. Alcuni giocatori parteciperanno inoltre al torneo Under 18 con la Crazy Sambonifacese, mentre altri li aggregheremo alla Seniores per cominciare a masticare la Serie B».

Il ventaglio dell’offerta sportiva dedicata alle nuove generazioni è molto articolato. «Parteciperemo ai vari tornei nazionali con le nostre Giovanili – chiude il diesse – oltre alle manifestazioni indoor con il Minibaseball che prenderanno il “via” a gennaio/febbraio. Prosegue con ottimi riscontri l’attività di promozione del baseball nelle Scuole Primarie del litorale ed entroterra gardesano, un momento di connessione col territorio per noi imprescindibile. Uno dei nostri cavalli di battaglia rimane infine il Magic Camp Estivo, un “must” per la nostra società che negli anni ci ha restituito emozioni indimenticabili».

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.