Simone Vicentini, il nuovo coach per Arena Volley Team Verona

Simone Vicentini sarà il nuovo coach per Arena Volley Team di Verona. Orgoglio per il tecnico veronese, che apprezza la volontà di investire nelle atlete del territorio

Dal New Volley Vicenza Est arriva Simone Vicentini, coach veronese di esperienza che seguirà il settore giovanile di Arena Volley Team Verona nella prossima stagione. L’obiettivo è far ulteriormente crescere le atlete delle squadre di progetto, cercando anche di migliorare il terzo posto conquistato dall’U18.

«Farò parte dello staff del settore giovanile, coadiuvando Greca Pillitu nel lavoro di gestione, seguendo direttamente la squadra U18, che giocherà anche il campionato di serie C. Dopo un’esperienza bellissima e molto formativa a Vicenza, allenando squadre giovanili e in serie C era arrivato il momento di cambiare» ha esordito.

Ritornando ad allenare nella “sua” Verona. «Sono di Legnago, e questo non può che farmi piacere. Sono comunque molte le motivazioni che mi hanno maggiormente spinto ad affrontare questa nuova avventura. Prima di tutto il progetto di Arena Volley Team Verona che, a mio avviso, è il più importante della provincia di Verona, e poi» aggiunge «andare in campo con scritto Verona sulla maglia per me è motivo di grande orgoglio».

Dopo i tre titoli provinciali incassati al primo anno, per Arena Volley Team Verona è il momento di focalizzare gli obiettivi per la prossima stagione. «Per un allenatore del settore giovanile l’obiettivo primario è quello di far crescere il più possibile le atlete, con dei progetti individuali. Ogni ragazza» spiega ancora Vicentini «deve infatti fare il proprio percorso seguendo degli obiettivi ben precisi, stabiliti dallo staff, in modo da raggiungere il livello prefissato».

Alto il focus sui risultati per il campionato under 18 quindi. «Vogliamo essere protagonisti, non accontentandoci del terzo posto dell’anno scorso – ha dichiarato l’allenatore – Per quanto riguarda la serie C, tutto dipenderà dal gruppo che riusciremo a definire, e anche dal girone nel quale saremo inseriti. L’obiettivo primario – ha chiosato il coach – rimane il cercare di fornire il maggior numero possibile di atlete a Vivigas in serie B1».

«Un altro fattore che mi ha fatto scegliere Arena Volley Team Verona è anche il non cercare giocatrici nelle altre province, ma investire sul nostro territorio, uno stimolo in più a mio avviso. Nei primi giorni di allenamento con le ragazze di U18, ho riscontrato una qualità tecnica elevata, ma soprattutto» sottolinea «delle ragazze estremamente disponibili e attente, che hanno già alcuni dei tratti che voglio nelle mie squadre, come la cultura del lavoro, la voglia di stare in palestra per migliorare e la giusta attenzione. Ho fatto pochi allenamenti, ma ci sono tutti i presupposti per fare un ottimo lavoro».

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.