Scaligera Basket sconfitta a Piacenza, Giuliani contro gli arbitri

Sconfitta per 83-81 ieri la Scaligera Basket in casa dell'Assigeco Piacenza. Nel dopopartita il gm Alessandro Giuliani ha espresso i propri dubbi sull'arbitraggio.

alessandro giuliani tezenis scaligera basket
Alessandro Giuliani, general manager della Scaligera Basket Verona

Sconfitta per 83-81 ieri la Scaligera Basket in casa dell’Assigeco Piacenza. Ben 25 punti e 13 rimbalzi da Bobby Jones, ancora una volta protagonista. Per la Tezenis anche 18 punti e 9 rimbalzi da Guido Rosselli e 10 punti da Federico Loschi. Per gli avversari 25 punti e 16 rimbalzi di Mike Hall e 20 punti dell’ex gialloblu Jazzmarr Ferguson.

Nell’immediato dopo partita, il general manager della Tezenis Verona, Alessandro Giuliani, ha commentato duramente l’arbitraggio: «Facciamo i complimenti a Piacenza per la vittoria però devo dire che questa volta non posso farli alla terna arbitrale».

«Non vogliamo protezione ma vogliamo equità; pretendiamo un arbitraggio con personalità che non permetta agli avversari di provocare i nostri giocatori e che ci siano dei fischi per tutti i 40 minuti della partita, ultimi secondi compresi. Nel primo quarto non siamo riusciti a difendere perché ogni azione veniva fischiato un fallo, ho visto ripetute provocazioni per spingere al fallo tecnico Bobby Jones ma soprattutto, sull’ultimo rimbalzo di Rosselli c’erano sicuramente due falli. Ripeto, vogliamo e pretendiamo equità».

La conferenza stampa del dopopartita di coach Diana

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.