La Virtus Verona saluta Lavagnoli e Manarin

La società veronese ha detto addio ai due calciatori augurando loro il meglio dal punto di vista professionale e umano.

Foto Liborio Verona

Ieri, nel giorno della ripresa degli allenamenti dopo la pausa natalizia, la Virtus Verona ha comunicato l’avvenuta rescissione consensuale dei contratti che la legavano a Luca Lavagnoli e Luca Manarin.

Luca Lavagnoli, classe 1986, ha disputato 46 presenze con la maglia rossoblu tra la stagione scorsa e l’attuale, segnando anche un gol (lo scorso anno a Vicenza). Veronese doc di Montorio, a Luca Lavagnoli la società Virtus Verona ha augurato le migliori fortune umane e professionali.

Luca Manarin, classe 1995, ha scritto una pagina importante della storia moderna della Virtus Verona: con i suoi gol (11 in 34 partite disputate) è stato infatti uno dei protagonisti della vittoria del campionato di serie D nella stagione 2017/2018. In precedenza aveva giocato, sempre con la Virtus in D collezionando 26 presenze ed 8 gol. Lo scorso anno in serie C invece 29 presenze e 2 gol.