Jermaine Love: «Non vedo l’ora di giocare a Verona»

Dopo un anno nella Serie A greca è in arrivo il playmaker statunitense Jermaine Love.

Scaligera Basket Jermaine Love

Negli scorsi giorni la Scaligera Basket aveva comunicato di aver siglato un accordo con l’atleta Jermaine Love valido per la prossima stagione sportiva.

«È un onore per me giocare giocare per questo fantastico club» ha detto Love in un video-messaggio inviato alla Scaligera e ai tifosi. «Ho visto molti video e ho sentito grandi cose su quanta passione mettete durante le partite. Mi aspetto di sentire quell’energia e non vedo l’ora di giocare davanti a voi, mettendo in campo tutto quello che posso dare».

Love, nato a Chicago Heights, nello stato dell’Illinois, il 27 marzo 1989, è un playmaker che arriva in gialloblù dopo l’ultimo campionato giocato nella Serie A greca con la maglia dell’Holargos B.C. Nelle 28 partite disputate ha tenuto una media di 11.1 punti, 2.6 rimbalzi e 2 assist a partita, mettendosi in mostra con buone percentuali di tiro (50.8 da due punti, 42.2 da tre punti e 87.1% dalla lunetta).

«Cercavamo, vicino ai nostri esterni, un playmaker moderno, fisico che potesse attaccare il canestro, spingere in contropiede, abile nell’uno contro uno e allo stesso tempo costruttore e finalizzatore di gioco» ha dichiarato Alessandro Giuliani, GM della Scaligera Basket.

«Ci ha fatto una buona impressione: parlando con lui ci ha fatto capire che si metterà a disposizione della squadra, secondo le esigenze del coach. Love è un giocatore che fisicamente può ricoprire sia il ruolo di play che quello di guardia e, secondo noi, è un incastro perfetto con tutti gli altri esterni che abbiamo a disposizione».

Un video di Love in azione: