Calcio Femminile: ufficiale l’accordo tra ChievoVerona e Fortitudo Mozzecane

Aperte le iscrizioni per tutte le ragazze nate tra il 2003 e il 2010.

ChievoVerona e Fortitudo Mozzecane - Sergio Pellissier e Giuseppe Boni
Sergio Pellissier, Responsabile Area Tecnica A.C. ChievoVerona, e Giuseppe Boni, Presidente Fortitudo Mozzecane

L’A.C. ChievoVerona comunica che, in data odierna, è stato sottoscritto un accordo di collaborazione con la società Fortitudo Mozzecane al fine di dare continuità al progetto “Calcio Femminile“, iniziato e sviluppato con entusiasmo nelle scorse stagioni.

L’A.C. ChievoVerona comunica, inoltre, che sono aperte le iscrizioni per la Scuola Calcio Femminile relativamente alle nate dal 2003 al 2010.

L’avventura del Chievo nel calcio femminile aveva subito un brusco stop con la chiusura dell’esperienza del ChievoVerona Valpo pochi giorni fa.

«Volevamo continuare la nostra avventura nel calcio femminile – afferma Sergio Pellissier, Responsabile Area Tecnica del Chievo –, perché il ChievoVerona crede in questo progetto e ci ha sempre creduto. Siamo tutti estremamente soddisfatti di aver trovato una società che ci permetterà di continuare questa esperienza calcistica, sono certo che lavorando tutti con impegno ci toglieremo tante soddisfazioni».

«Erano anni che inseguivamo un’opportunità di questo genere – aggiunge Giuseppe Boni, Presidente Fortitudo Mozzecane – e per questo motivo siamo molto felici di aver raggiunto questo primo obiettivo. Il bello e il difficile comincia adesso: noi tutti adesso ci impegneremo al massimo affinché il risultato di questa unione sia il migliore possibile».​

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.