Cagliari-Hellas, Juric: «Pareggio giusto»

Le parole di Juric dopo Cagliari-Hellas: «Il Verona ha anche creato delle buone occasioni, ma il pari può essere giusto».

Cagliari-Hellas Verona

Ivan Juric contento: per il tecnico del Verona un pareggio più che giusto a Cagliari. «All’inizio non eravamo tosti – ha esordito nel post-partita – ma la squadra ha reagito bene, soprattutto dopo il gol del Cagliari. Poi ha continuato. Vero, ha concesso qualche contropiede, ma la mia squadra ha anche creato delle buone occasioni per passare in vantaggio. Ecco perché secondo me il pari può essere considerato giusto».

«Abbiamo fornito una buona prestazione. Certo, mi dispiace un po’ che giocando così, ed è già successo altre volte, non riusciamo a raccogliere qualcosa in più. Ma sono soddisfatto di quello che ha fatto la squadra».

Verre? «Stravedo per lui – questo il commento del mister – può ancora crescere».

Gli avversari

Dopo tre vittorie, Rolando Maran sicuramente avrebbe voluto calare il poker col suo Cagliari. Ma non è andata così: «Avremmo voluto la vittoria per noi e per i tifosi – ha detto – siamo partiti forte e abbiamo cercato di chiuderla. Ci hanno pareggiato la partita per un infortunio che può capitare. Ma niente da rimproverare alla squadra. Abbiamo anche avuto un’occasione incredibile con Simeone. Dobbiamo anche riconoscere che il Verona ha giocato una buona partita». (Ansa)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.