BluVolley, arrivano i 210 centimetri dell’opposto polacco Kluth

Bartolomiej Kluth, classe '92, è alla prima stagione in Italia. In prestito arriva anche Enrico Cester.

Bartolomiej Kluth Bluvolley Calzedonia

BluVolley Verona comunica di aver trovato l’accordo con l’opposto polacco Bartolomiej Kluth, che vestirà la maglia gialloblù per il prossimo campionato.

Kluth, classe ’92, alla sua prima stagione in Italia, porta a Verona la sua esperienza internazionale e doti fisiche importanti (210 cm di altezza).

In BluVolley il gigante polacco ritrova Stoychev, conosciuto allo Stettino in qualità di Direttore Tecnico.

In prestito dalla Lube arriva anche il centrale Enrico Cester, che vestirà la maglia gialloblù per la prossima stagione.

Il centrale classe ’88, cresciuto tra le fila del blasonato settore giovanile della Sisley Treviso, con la società di Civitanova ha conquistato Coppa Italia e Scudetto 2016/17, ed è fresco di una stagione da record in cui ha messo in bacheca Tricolore e Champions. Nel giro della Nazionale Italiana da diversi anni, Cester ha collezionato 40 presenze in maglia azzurra a partire dal 2013.

Ecco le sue prime parole in gialloblù: «Quando è arrivata la proposta di Verona non ci ho pensato due volte. Sono orgoglioso di vestire questi colori e sono certo che faremo grandi cose insieme!».