Al via all’AGSM Forum la Verona Basketball Cup

I matches preparatori si terranno in vista dei mondiali, che si terranno in Cina dal 31 agosto al 15 settembre.

nazionale_basket_foto1

Verona si tinge d’azzurro. Dall’8 al 10 agosto all’AGSM Forum i colori gialloblu delle società sportive scaligere lasceranno il posto a quello della nazionale di basket, per la prima edizione della Verona Basketball Cup.

Per tre giorni, l’evento, organizzato con il supporto di Master Group Sport, permetterà agli appassionati di poter vedere da vicino le stelle nazionali e internazionali della pallacanestro durante i matches preparatori in vista degli imminenti mondiali, che si terranno in Cina dal 31 agosto al 15 settembre.

La Nazionale guidata da Romeo Sacchetti, reduce dalla vittoria della 7ª edizione della Trentino Basket Cup, sarà presente già a Verona da domani 3 agosto per gli allenamenti sul parquet del PalaOlimpia. Gli azzurri affronteranno nell’impegnativo torneo quadrangolare rispettivamente Senegal, Russia e Venezuela, tutte squadre qualificate alla manifestazione iridata.

Nelle giornate di torneo, la  biglietteria al palazzetto sarà aperta dalle 16. Le partite, tutte in programma alle 20.30, saranno inoltre visibili in diretta anche su SkySport.

La manifestazione è stata presentata oggi in sala Arazzi dal sindaco Federico Sboarina e dall’assessore allo Sport Filippo Rando insieme al presidente della Federazione Italiana Pallacanestro Giovanni Petrucci, al presidente della Fip Veneto Roberto Nardi, al direttore generale di Mater Group Antonio Santa Maria e all’allenatore della Nazionale Romeo Sacchetti.

«La passione dei veronesi per la pallacanestro è di vecchia data e non è mai mutata negli anni – ha detto il sindaco -. Io per primo, quando ero ragazzo, non perdevo occasione per assistere alla famosa doppietta, ovvero la partita di calcio al pomeriggio e alla sera quella di basket. Erano gli anni gloriosi del basket scaligero, che ci ha regalato grandi soddisfazioni e che ci ha fatto appassionare a questo sport, che continuiamo a seguire con attenzione. Ora tocca alla nostra nazionale, sono certo che saranno tre serate di grande sport. A settembre sarò in Cina per il gemellaggio con la città di Hangzhou, proprio in concomitanza con il mondiale di basket. Farò il possibile per andare a fare il tifo di persona alla nazionale italiana».

Tutte le informazioni sul sito della Federazione Italiana Pallacanestro.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.