Viviani, grande impresa al Tour de France

Il ciclista veronese della Deceuninck-Quick-Step ha vinto la quarta tappa del Tour de France, la Reims-Nancy di 213.5 km, davanti ad Alexander Kristoff, Caleb Ewan e Peter Sagan. Il francese Julien Alaphilippe (Deceuninck-Quick Step) conserva la maglia gialla. Per Viviani si tratta della prima vittoria alla Grande Boucle.

Grande impresa di Elia Viviani che oggi pomeriggio ha tagliato davanti a tutti in voltata il traguardo della quarta tappa del Tour de France, la Reims-Nancy di 213.5 km.

Un risultato storico perché si tratta della prima affermazione italiana alla Grande Boucle del 2019 e della prima vittoria in assoluto del ciclista di Isola della Scala al Giro di Francia e perché è arrivata con una volata incredibile.

«Sono felicissimo, significa molto per me – ha affermato Viviani sul traguardo. E’ il risultato più importante dell’anno».

Viviani ha chiuso la tappa davanti ad Alexander Kristoff, Caleb Ewan e Peter Sagan. Il francese Julien Alaphilippe (Deceuninck-Quick Step), per ora, conserva la maglia gialla.

Foto copertina: Twitter Tour de France

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.