Tragedia per Luis Enrique, muore la figlia

La bimba dell'allenatore Luis Enrique, ex Roma, era malata da 5 mesi. Si era dimesso all'improvviso da ct della Spagna.

Luis Enrique

Tragedia in casa di Luis Enrique, dimessosi a giugno dall’incarico di ct della Spagna. L’ex tecnico di Roma e Barcellona ha infatti reso noto con una nota postata sui social che sua figlia Xana, di 9 anni, è morta in seguito a osteosarcoma, di cui era malata da cinque mesi.

Il 26 marzo scorso Luis Enrique aveva abbandonato all’improvviso il ritiro della ‘Roja’ che si stava preparando una partita contro Malta, poi a giugno, senza fornire spiegazioni, aveva fatto sapere di rinunciare all’incarico.

Nel messaggio di oggi Luis Enrique, dopo aver ringraziato «per la discrezione e la comprensione» ringrazia «i medici, gli infermieri, il personale e i volontari degli ospedali Sant Joan de Deu e Sant Pau».

«Ci mancherai molto – conclude lo struggente messaggio – ma ti ricorderemo per sempre con la speranza che un giorni ci incontreremo di nuovo. Sarai la stella che guiderà la nostra famiglia. Riposa in pace Xanita». (Ansa)