San Siro, chiusi sei settori in campionato

La decisione è stata presa dal comune non per questioni di sicurezza, ma per evitare panico tra i tifosi che potrebbero avvertire le vibrazioni.

san siro chiuso

Rimarranno chiusi al pubblico per tutto il prossimo campionato di calcio 2019-2020 sei settori del terzo anello dello stadio San Siro di Milano, per un totale di 2.350 posti in meno.

La decisione è stata presa dalla Commissione provinciale di vigilanza e recepita dal Comune di Milano e M-I Stadio, dopo le rilevazioni da parte della commissione tecnica di cui fa parte anche il Politecnico, del fenomeno delle vibrazioni che si avvertono in particolare in quei punti.

È una soluzione di tipo “gestionale”, come è stato spiegato dai tecnici di Palazzo Marino nel corso di un sopralluogo dei consiglieri comunali al Meazza, non c’è infatti nessun problema di sicurezza ma l’obiettivo è di evitare che si scateni la paura tra i tifosi che possono avvertire le vibrazioni.

Non c’è quindi un tema sicurezza relativo a San Siro che, secondo i tecnici, si «muove ed è normale che lo faccia». I settori che rimarranno chiusi al pubblico saranno i 349-351-352 del terzo anello verde e i 307-309-310 del terzo anello blu. (Ansa)