Quintarelli pronto al giro di boa, in attesa di rivederlo in Italia

Il pilota veronese sarà impegnato nel prossimo weekend nella quarta gara, su otto totali, del campionato di Super GT. Il 14 luglio è atteso poi dall’intera comunità veronese, in particolare di Sant’Anna d’Alfaedo, per la nuova edizione di Motori in Piazza, la manifestazione motoristica dedicata proprio a Ronnie Quintarelli.

Ronnie Quintarelli-Nissan

Dopo un mese circa di pausa, gli appassionati di quattro ruote, in particolare di Super GT giapponese, possono tornare a sorridere. Sabato e domenica, infatti, sul circuito di Buriram, in Tailandia, verrà disputata la quarta gara del campionato motoristico più seguito di tutto il Continente asiatico.

La gara, quarta su otto totali, sarà trasmessa in diretta sul canale YouTube streaming di Motorsport.tv a partire dalle 10, ore italiane.

Tra i protagonisti più attesi, ovviamente, il quattro volte campione Ronnie Quintarelli che, assieme al compagno di squadra Tsugio Matsuda, cerca un pronto riscatto dopo il ko per guasto tecnico che ha messo fuori gioco la Nissan Nismo a Suzuka.

In classifica, la coppia della Nissan numero 23 rimane comunque seconda, grazie ai buoni posizionamenti ottenuti nelle prime due gare del campionato, e preceduta di soli 4 punti (53 contro 49 di Quintarelli – Matsuda) dalla coppia Yuji Tachikawa e Hiroaki Ishiura con la loro Lexus.

Terminato questo weekend di gare, Quintarelli tornerà per qualche giorno in Italia, dove il 14 luglio, nel suo paese natale, a Sant’Anna d’Alfaedo, si terrà la nuova edizione di Motori in Piazza, l’evento motoristico a lui dedicato. Tanto spazio alle famiglie e ai giovani e ragazzi che potranno incontrare di persona il loro idolo e provare il brivido di salire a bordo di un kart biposto guidato dallo stesso Quintarelli.

A proposito di kart, Ronnie ha approfittato della sosta del campionato Super Gt per risalire, a metà giugno, su una macchina con cui ha disputato il campionato del mondo cik-FIA di kart due anni fa, nella classe KZ mission dedicata a piloti professionisti.

Dal fan club italiano del pilota, presieduto da Denis Marconi, l’augurio di un weekend positivo in Tailandia, in attesa di ricevere a braccia aperte il campione tra le mura di casa, in Lessinia.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.