Pos Corse torna a Misano per il Civ 2019

Weekend di gare che si preannuncia combattuto e in balia dell’incognita meteo. Il Team Manager Oliveri: «Cerchiamo il colpo grosso».

pos corse

In un luglio caldissimo, il Campionato Italiano Velocità (CIV) 2019 arriva al giro di boa della stagione. Sabato 27 e domenica 28 luglio infatti, al Misano World Circuit Marco Simoncelli, i giovani alfieri del team veronese Pos Corse: Adrian Carrasco e Filippo Bianchi ce la metteranno tutta per  portare a casa punti pesanti nelle rispettive categorie Moto3 e PreMoto3, mentre Devis Venturato, anche lui in Moto 3, continuerà la caccia alla sua prima qualificazione.

Un weekend di gare che si preannuncia combattutissimo, sia perché le incognite meteo sono pronte a sbaragliare le regole del gioco, sia perché la lunga sosta estiva potrebbe aver allentato un po’ di pressione nei gruppetti che comandano le rispettive classifiche.

«In moto 3 – commenta Beppe Oliveri, Team Manager Pos Corse – Adrian (Carrasco ndr) è molto carico per riscattare l’opaca prestazione di Imola anche perchè qui ha già corso con successo nella Rookies Cup (mondiale giovanile), con lui in griglia mi piacerebbe molto vedere finalmente anche Devis (Venturato ndr); i suoi miglioramenti sono continui quindi questa potrebbe essere la volta buona. Con Filippo (Bianchi ndr) cerchiamo il bersaglio grosso per provare ancora ad essere in lizza per vincere il campionato».

L’appuntamento è quindi fissato per sabato 27 per Gara1 e domenica 28 per Gara2.