Platini: «Penserò a un’ultima avventura»

L'ex presidente dell'Uefa è stato ospite di Fabio Fazio a "Che tempo che fa".

platini

«64 anni ho la possibilità di un’ultima avventura, ma non posso sbagliare e ci devo pensare bene». L’ex fuoriclasse della Juventus ed ex presidente dell’Uefa, ospite di Fabio Fazio a ‘Che tempo che fa’, si è detto felice per le parole del presidente francese Emanuel Macron che lo vorrebbe rivedere nel mondo del calcio, in particolare in quello transalpino.

E commentando la completa assoluzione nella vicenda del presunto pagamento illecito ricevuto dall’allora ex presidente della Ffa Sepp Blatter, Platini, nel presentare la sua nuova autobiografia ‘Il re è nudo’, ha aggiunto: «Ho sofferto per un mese, poi ho pensato a difendermi. Dopo che la giustizia svizzera mi ha assolto, ora sono io a spiegare come sono andate le cose».

Sulla Var ha ribadito la sua totale contrarietà: «Ci vorrebbe mezz’ora per spiegare perché non risolve i problemi, ma li sposta. Sono contro la Var, penso che è una bella cagata e che purtroppo non si tornerà più indietro». (Ansa)