Palermo, fideiussione in ritardo. A rischio l’iscrizione in Serie B?

Il club, che dovrebbe essere iscritto alla Serie B, ha avuto problemi nel far pervenire la fideiussione alla Lega B mettendo così a rischio la propria iscrizione. La Società non si è detta preoccupata.

palermo fideiussione

Potrebbe essere a rischio l’iscrizione del Palermo alla Serie B. La società, infatti, avrebbe avuto problemi nella consegna della fideiussione da 800mila euro.

«La polizza fideiussoria sta arrivando via pec alla B e a noi. Ribadisco che non nutriamo preoccupazione alcuna riguardo l’iscrizione al campionato. Dagli organi federali non abbiamo ricevuto nessuna comunicazione di segno contrario, il problema nasce da un asserito problema tecnologico. E stamani alle 10.17 abbiamo ricevuto il messaggio dall’agenzia che deve emettere la fideiussione con la notizia che il guasto è stato risolto». Così Salvatore Tuttolomondo, responsabile finanziario di Arkus Network capofila delle società che hanno la proprietà del Palermo.

«Abbiamo una pec inviata ieri alle 17,05 alla Lega di B – dice Tuttolomondo – con tutti i documenti, non potranno smentire. Dal punto di vista tecnico l’iscrizione è conforme alla normativa». (Ansa)