È un Luca Zaia ancora euforico per la vittoria di ieri, quando a Losanna il Comitato olimpico internazionale ha affidato a Milano e Cortina l’organizzazione delle Olimpiadi invernali del 2026. Questa mattina ha accolto i giornalisti nella sede della Regione per esprimere la la gioia per questo importante risultato.

Il presidente della Regione Veneto ha rassicurato sulla gestione delle risorse e sugli investimenti che saranno necessari. «Non realizzeremo cattedrali nel deserto».

Spazio anche a Verona, che con l’Arena sarà la sede della cerimonia di chiusura. Una vetrina importante per la città scaligera.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.