MotoGp: Marc Marquez vince in Germania

Sul podio Vinales e Cutchlow, poi Petrucci e Dovizioso. Rossi ottavo e Morbidelli nono.

MotoGp Germania

l pilota spagnolo della Honda, Marc Marquez, ha vinto per la decima volta consecutiva (il settimo nella MotoGp) il Gp di Germania sul circuito del Sachsenring.

Il campione del mondo ha preceduto sul traguardo Maverick Vinales, su Yamaha, e il britannico della Honda Lcr, Cal Crutchlow. Buon quarto posto per Danilo Petrucci con la Ducati, davanti al compagno di squadra Andrea Dovizioso. Valentino Rossi è ottavo, davanti a Franco Morbidelli.

Moto2

Alex Marquez ha vinto il gran premio di Germania di Moto2 sul circuito del Sachsenring. Lo spagnolo della Kalex ha preceduto sul traguardo il sudafricano della Ktm Brad Binder e il tedesco della Kalex Marcel Schrotter.

Al quarto posto l’italiano Fabio Di Giannantonio sulla Speed Up. Per Marquez è il quarto successo stagionale e vale anche la vetta della classifica mondiale con 136 punti scavalcando lo svizzero Thomas Luthi (128) oggi quinto, anche a causa di una penalità che si è stata inflitta per un contatto al 12mo giro con lo spagnolo Xavi Vierge, costato la caduta di quest’ultimo.

Moto3

Il pilota italiano Lorenzo Dalla Porta ha vinto il gran premio di Germania di Moto3 che si è disputato sul circuito del Sachsenring. In sella alla Honda della Leopard racing, il 22enne Dalla Porta ha preceduto sul traguardo gli spagnoli Marcos Ramirez e Aaron Canet.

Con questa vittoria, la prima in stagione, Dalla Porta balza in testa alla classifica mondiale con 125 punti, scalzando Canet (123) che finora era in testa e oggi autore di una gara prodigiosa: partito dalla 22ma posizione è giunto a un passo dalla vittoria, conducendo la corsa più volte tra sorpassi e controsorpassi negli ultimi giri. Ma Dalla Porta ha tenuto duro ed ha ribattuto colpo su colpo, infilando la curva giusta per la vittoria al penultimo giro.

Quarto posto per Romano Fenati, mentre Niccolò Antonelli, Tony Arbolino e Andrea Migno, dopo una gara condotta quasi sempre nelle prime posizioni si sono dovuti accontentare rispettivamente del 12mo, 15mo e 19mo posto. (Ansa)

Oggi si è svolto anche il primo gran premio nella storia della MotoE, che ha visto un pezzo di Verona sul podio.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.