Mondiali ritmica, azzurre ai piedi del podio

I buoni risultati ai mondiali di Baku, con Baldassarri e Agiurgiuculese. Domani in gara anche Russo e Maffeis.

ritmica

Primo giorno di finali e già due finali conquistate per le azzurre al 37esimo Campionato del Mondo di ginnastica ritmica in corso a Baku.

Milena Baldassarri è finita ai piedi del podio della finale con la palla dopo essere entrata tra le migliori otto con il quinto punteggio finendo alle spalle della campionessa mondiale in carica Dina Averina, oro con 23.500, della sorella Arina, argento con 23.050 e dell’israeliana Linoy Ashram (22.400).

L’altra azzurra, Alexandra Agiurgiuculese, deve accontentarsi della sesta posizione, alle spalle di Nicol Zelikman (21.450) e Boryana Kaleyn (21.400). Dopo due attrezzi dunque la classifica di qualificazione all’All around vede Alexandra Agiurgiuculese in quinta posizione con un parziale di 42.750, contro il 42.350 di Milena Baldassarri, valido per la settima piazza.

Da domani si cambia attrezzi, sarà la volta delle qualificazioni con le clavette e il nastro. Entreranno in gioco anche Alessia Russo e Sofia Maffeis, in gara con un solo attrezzo a testa. (Ansa)