Mondiali femminili, le azzurre da Reims a Lilla

Dopo il trionfo sulla Giamaica, cena con il presidente Gravina e il direttore Brunelli per festeggiare il passaggio agli ottavi

Giornata di scarico per le azzurre del calcio dopo il trionfo sulla Giamaica, che ha garantito l’accesso agli ottavi del Mondiale femminile.

In mattinata la squadra ha svolto l’ultimo allenamento nello stadio di Reims, con un lavoro più inteso solo per le atlete che ieri non sono scese in campo. Nel primo pomeriggio la squadra partirà alla volta di Lilla, per preparare l’ultima sfida del girone contro il Brasile, in programma martedì.

Ieri la Nazionale guidata da Milena Bertolini ha ricevuto una calorosa accoglienza al ritorno in hotel, dove un centinaio di tifosi ha salutato il successo sulla Giamaica, con applausi e cori all’indirizzo delle ragazze.

Poi la cena, con il direttore generale Marco Brunelli e il presidente federale
Gabriele Gravina, e il brindisi finale. Gravina ha anche letto alla squadra una lettera scritta dalle detenute del carcere di Rebibbia, consegnatagli dal presidente della Camera, Roberto Fico. (Ansa)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.