Mondiali atletica, Giomi: «Puntiamo a tante finali»

I mondiali inizieranno venerdì. Giomi: «Ambizione di continuare un anno straordinario per l'Italia».

mondiali atletica

«Tamberi e Tortu sono le punte di diamante di una squadra numerosissima. Onestamente mai come ora abbiamo avuto tanti atleti in grado di entrare in finale. Per le medaglie devono venire fuori mille situazioni, ma il nostro obiettivo è quello di essere presenti il più possibile e per i giovani una grande esperienza di crescita». È l’auspicio del presidente della Fidal, Alfio Giomi, in vista dell’inizio dei Mondiali di atletica leggera a Doha, al via venerdì.

«Abbiamo 66 atleti accreditati – specifica Giomi a margine del taglio del nastro di ‘Runfest’ -, l’ultima volta a Londra erano 39: questo dimostra una crescita di tutto l’ambiente. È chiaro che Tamberi e Tortu sono stati dei punti di riferimento, hanno perfino sdoganato il pensiero di quanto sia bella e sia cresciuta negli ultimi anni l’atletica».

Una tappa, il Mondiale, che coincide nell’anno preolimpico con la possibilità di staccare già pass pesanti nelle staffette: «Le ambizioni sono di continuare un anno straordinario, d’oro per l’atletica italiana». (Ansa)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.