Mbappè, botta e risposta tra Leonardo e Zidane

Il Ds del Psg: «È un nostro giocatore, è ora di smetterla».

mbappè zidane

Botta e risposta tra Leonardo e Zinedine Zidane su Kylian Mbappè, il 20enne talento del Psg sul quale, si dice, c’è il corteggiamento serrato del Real Madrid. Ad irritare i parigini e il ds brasiliano sono state soprattutto le parole del tecnico francese dei blancos che ha ricordato che il sogno di Mbappé «sarebbe quello di giocare un giorno per il Real Madrid. È lui che deciderà del suo futuro. Per il momento è del Psg, vedremo in futuro».

Così, nel dopo partita di Champions e la vittoria sul Bruges, Leonardo ha detto chiaro e tondo che «è fastidioso. Non è il momento di parlare di un giocatore della nostra squadra, e non è nemmeno la prima volta. Credo sia ora di smetterla. Rispetto Zidane, ma Mbappè è un giocatore incredibile, siamo felici di averlo in squadra e ha ancora due anni e mezzo di contratto. Un rinnovo? È una possibilità, ha 20 anni e ha un ruolo centrale nel nostro progetto». (Ansa)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.