Icc, Milan sconfitto da Bayern, primo ko per Giampaolo

Distorsione alla caviglia per Hernandez, esordio per Maldini Jr.

milan sconfitto da bayern

Si apre con una sconfitta l’avventura nella International Champions Cup per il Milan e Marco Giampaolo registra il primo ko in sella ai rossoneri nell’amichevole disputata questa notte a Kansas City (Usa) contro il Bayern Monaco: decide la gara, terminata 0-1 per i tedeschi, una rete di Goretzka nel recupero del primo tempo (47′).

Il Bayern Monaco è a tratti padrone del gioco ma il Milan fallisce il gol del pareggio nella ripresa quando Cutrone, a tu per tu con Ulreich, calcia dritto sul portiere. I rossoneri sono in formazione rimaneggiata: alle assenze precauzionali di Musacchio, Rodriguez, Romagnoli e Suso, si aggiunge anche l’infortunio alla caviglia destra di Hernandez, tra i più pimpanti nei primi 45′. Il terzino finisce in ospedale per controlli che hanno escluso fratture, per lui solo una distorsione: dovrebbe recuperare per la prima di campionato.

Esordio in un’amichevole ufficiale per Daniel Maldini, schierato titolare da Giampaolo e uscito dopo un’ora di gioco dopo aver sfiorato la rete.

«Abbiamo giocato bene, ho tanti riscontri positivi» dice Giampaolo ai microfoni di Milan Tv. «Il Bayern – ricorda Giampaolo – è più avanti di noi. Noi eravamo alla prima partita e ci siamo arrivati con tanti giocatori forti fuori. Abbiamo provato a riproporre l’idea del gioco provato in questi dieci giorni a Milanello. Ci sono un po’ di cose da mettere a posto ed io ho diversi spunti per andare a lavorare nel miglior modo sulle cose che vanno sistemate. La squadra ha grandi qualità, i giocatori capiscono subito cosa manca e lavorano bene per rimediare. Per assimilare un certo tipo di gioco ci vuole tempo». (Ansa)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.