Euro 2020: Liechtenstein-Italia 0-5

Con la vittoria dell'Italia sul Lichtenstein è record: nove vittorie di fila, Mancini eguaglia il record di Pozzo.

Italia Liechtenstein

L’Italia ha battuto il Liechtenstein 5-0 in una partita dell’ottava giornata delle qualificazioni a Euro 2020. Con il successo di ieri sera a Vaduz sono nove le vittorie consecutive degli azzurri con Roberto Mancini commissario tecnico.

Con il successo di ieri sera l’Italia allenata da Roberto Mancini ha eguagliato il record che apparteneva a Vittorio Pozzo, il leggendario ct che trascinò gli azzurri al titolo mondiale nel 1934 e nel 1938. Sono 8 le vittorie dell’Italia del “Mancio” nel Girone J di Euro 2020, ai quali si aggiunge quella contro gli Stati Uniti a Genk (1-0).

In gol Federico Bernardeschi, doppietta di Andrea Belotti, Alessio Romagnoli e Stephan El Shaarawy.

Le parole di Mancini

«Abbiamo fatto fatica all’inizio, perché non trovavamo il secondo gol ma, cambiando tanti giocatori, poteva anche starci. Ho avuto risposte positive, ma i ragazzi avevano giocato poco insieme e questo era il problema». Così, ai microfoni della Rai, il ct azzurro Roberto Mancini commenta il successo sul Liechtenstein.

«Il record di Pozzo? M’interessa il record dei due Mondiali e dell’Olimpiade – ha aggiunto, commentando le 9 vittorie di fila degli azzurri sotto la sua gestione –: quello sarebbe molto più importante. Accontentarsi dell’Europeo? Magari».

Cristante e Di Lorenzo scalano posti verso Euro 2020? «Se erano qua è perché ci crediamo – ha aggiunto –. A giugno per forza di numeri qualcuno bravo dovrà restare a casa. Io spero che tutti questi giocatori possano avere altre possibilità, sono bravi. Noi cerchiamo di migliorare di squadra, a giugno vedremo».

La situazione nel Girone J

La Finlandia ha battuto l’Armenia per 3-0 nell’ottava partita del Girone J di qualificazione a Euro 2020 (lo stesso dell’Italia). La squadra allenata da Markku Canerva ha così consolidato il secondo posto nel Girone con 15 punti, con +5 di vantaggio sulla Bosnia, impegnata sul campo della Grecia (2-1 per gli ellenici).

La classifica del Girone J dopo 8 giornate: Italia punti 24; Finlandia 15; Armenia e Bosnia 10; Grecia 8; Liechtenstein 2. Prossime partite 15 novembre: Armenia-Grecia e Finlandia-Liechtenstein alle 18; Bosnia-Italia alle 20.45.

18 novembre: Grecia-Finlandia alle 20.45; Italia-Armenia alle 20.45; Liechtenstein-Bosnia alle 20.45.

Le altre nazionali

Sfumano, almeno per il momento, i sogni di gloria dell’Irlanda, sconfitta 2-0 nello Stade de Geneve dalla Svizzera, in gol al 16′ pt con Seferovic e al 48′ st grazie a un autogol di Duffy. I rossocrociati di Vladimir Petkovic hanno pure fallito un rigore con il milanista Ricardo Rodriguez, al 32′ st.

Con questa vittoria, la Svizzera sale a 11 punti nella classifica del Girone D di qualificazione a Euro 2020, preceduta dalla Danimarca e dalla stessa Irlanda a 12. Discorso-qualificazione apertissimo, dunque, anche in relazione al fatto che gli svizzeri hanno giocato finora 6 partite, come la Danimarca, l’Irlanda è a 7. A 8 punti c’è la Georgia, ma con 7 partite.

Basta un pareggio alla Spagna per qualificarsi alla fase finale di Euro 2020. La sfida del Gruppo F in casa della Svezia è terminata 1-1: in vantaggio i padroni di casa con Berg, a segno al 5′ della ripresa. In pieno recupero, al 47′, è arrivato il gol del pareggio delle ‘Furie rosse’ con Rodrigo. (Ansa)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.