Azzurri Legends, in gol anche Damiano Tommasi

L'ex campione della Roma e della Nazionale di calcio, oggi in Seconda categoria a Sant'Anna d'Alfaedo, ha segnato il terzo gol per la selezione di giocatori azzurri che ieri in Germania ha sfidato una rappresentativa di ex colleghi tedeschi. In gol anche Francesco Totti e Luca Toni.

Damiano Tommasi festeggia il gol (Foto Sky)

C’è anche la firma dell’«anima candida» Damiano Tommasi sul pareggio per 3 a 3 tra le leggende delle Nazionali di calcio di Italia e Germania, che ieri sera allo Sportpark Ronhof di Fürth, in Germania, si sono sfidate per la manifestazione benefica Azzurri Legends.

GUARDA QUI LA SINTESI DI SKY

L’ex campione della Roma, cresciuto nell’Hellas, e che oggi gioca in Seconda categoria nei “Falchi della Lessinia” di Sant’Anna d’Alfaedo, ha siglato con un bel colpo di testa a scavalcare il portiere avversario il momentaneo vantaggio per 3 a 2 al 79′, acciuffato al 91′ dal pareggio finale di Wollscheid. Prima di Tommasi avevano segnato un altro ex Roma e Verona, Luca Toni, al 21′, e il romanista per eccellenza, Francesco Totti, al 34′. I tedeschi si erano portati sul 2 a 0 grazie a due autogol di Cannavaro e Panucci.

In campo ieri, oltre ai nomi già citati, 17 ben Campioni del Mondo tra le formazioni italiane e tedesche allenate rispettivamente da Antonio Cabrini e da Berti Vogts. Una sfida stellare tra due selezioni che messe assieme possono vantare un palmares composto da 8 Mondiali e 14 finali, 4 Europei, 1 Olimpiade e 1 Confederations Cup.

La formazione azzurra scesa in campo ieri nel primo tempo (Foto Sky)

Per la nostra nazionale si sono alternati in porta Angelo Peruzzi e Marco Amelia. In difesa Pietro Vierchowod, Fabio Cannavaro, Fabio Grosso, Gianluca Zambrotta Cristian Zaccardo. Christian Panucci, Moreno Torricelli e Federico Balzaretti. A centrocampo Andrea Pirlo, Gennaro Gattuso, Simone Perrotta, Luigi Di Biagio, Massimo Ambrosini, Stefano Fiore, Damiano Tommasi, Giuliano Giannichedda, Angelo Di Livio e Bruno Conti. In avanti spazio a Totò Schillaci, Fabrizio Ravanelli, Francesco Totti e Luca Toni.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.