Serie C, scendono in campo oggi Virtus e Legnago

Le due squadre veronesi impegnate in trasferta rispettivamente contro Mantova e Imolese. La Virtus per rialzare la testa, il Legnago per rincorrere la salvezza.

Da pagina facebook Virtus Verona

Impegnate oggi per la 31^ giornata del campionato di Serie C le due formazioni veronesi, che vivono momenti diametralmente opposti. Lanciato nella corsa salvezza il Legnago del nuovo ct Giovanni Colella, in crisi di risultati la Virtus di Gigi Fresco.

Imolese – Legnago Salus

Alle 17:30 si gioca Imolese – Legnago, match delicatissimo in chiave play-out, con il Legnago staccato di un punto dalla squadra romagnola in testa al gruppetto che si gioca la salvezza. Mister Coletta prova a regalarsi un’altra vittoria importante, dopo aver esordito sulla panchina dei veronesi lo scorso week-end con il 3-0 inflitto al Fano, altra concorrente diretta per rimanere in serie C.

Questi i probabili interpreti nel 4-3-1-2 di Colella: Pizzignacco; Zanoli, Pellizzari, Bondioli, Ricciardi; Bulevardi, Yabre, Antonelli; Lazarevic; Buric, Chakir.

Mantova – Virtus Verona

La sfida delle 20:30 è invece Mantova – Virtus Verona, con i rossoblù che attraversano un periodo a dir poco complicato: 4 sconfitte nelle ultime 4 apparizioni, 7 gol subiti e 0 segnati. La classifica dice Virtus al decimo posto, Mantova all’undicesimo, con una sola lunghezza di differenza. Due buone notizie per gli scaligeri: rientra il mister Luigi Fresco dopo le due giornate di squalifica e torna in mezzo al campo Simone Bentivoglio, che cercherà di dettare i tempi alla squadra.

L’allenatore ha analizzato così il momento della squadra nella conferenza della vigilia: «Quali motivi si celano dietro le quattro sconfitte consecutive? Difficile dirlo, abbiamo pagato qualcosa in termini di tensione nervosa ma anche i tanti infortuni iniziano a farsi sentire. Non cerchiamo alibi però, tantomeno colpevoli. Abbiamo vinto tutti insieme prima e perso tutti insieme ora. Sempre insieme usciremo da questa situazione, il gruppo è sempre stato la nostra arma segreta, lo sarà ancora da qui al termine della stagione».

Gli undici scelti da Gigi Fresco saranno: Giacomel; Mazzolo, Visentin, Pellacani, Daffara; Delcarro, Bentivoglio, Lonardi; Danti; De Marchi, Arma.

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO ULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM