Serie A femminile, per l’Hellas Verona domani è sfida contro il Milan

Torna in campo anche la Serie A femminile. Per il Verona di mister Pachera, una sfida molto importante con la seconda in classifica Milan di Maurizio Ganz domani alle 12.30. «Siamo consapevoli di andare a giocare contro una squadra forte e questo ci motiva moltissimo» afferma mister Pachera.

Dopo la sosta natalizia torna la Serie A Femminile TIMvision. Primo appuntamento per l’Hellas Verona domani, sabato 16 gennaio alle 12.30, contro il Milan di Maurizio Ganz secondo in classifica.

Le gialloblù di mister Matteo Pachera, pronte ad affrontare l’ultima gara del girone di andata, si trovano in questo momento in vantaggio di 7 punti sulla zona retrocessione e hanno vinto l’ultima gara disputata, lo scorso dicembre, sul campo del Napoli.

Il Milan invece, all’inseguimento della capolista Juventus, ha perso una sola gara delle prime dieci disputate, e arriva al Sinergy Stadium per chiudere al meglio la prima parte del campionato.

LEGGI ANCHE Verso Bologna, Juric: «Dovremo essere molto attenti»

«Il Milan l’ho osservato, non solo nella final-4 di Supercoppa. Il percorso lo conosciamo tutti, è una squadra importante, ai livelli della Juventus, e questo è un grande stimolo per tutto l’ambiente Verona: siamo consapevoli di andare a giocare contro una squadra forte e questo ci motiva ulteriormente» afferma mister Pachera. «Abbiamo ricominciato ad allenarci il 2 gennaio scorso, ho ritrovato le ragazze motivate e allenate, come lo sono sempre state».

«Siamo soddisfatti dei 7 punti di vantaggio sulla zona retrocessione e per il percorso fatto dalle ragazze in questa prima parte del campionato, senza dimenticare che abbiamo vissuto due mesi difficili a causa del Covid» prosegue. «La squadra ha reagito molto bene, però, a queste difficoltà. Abbiamo avuto un inizio complicato, in cui non venivano le cose, ma ho sempre detto loro di insistere sul lavoro e che questo avrebbe portato i suoi frutti. Adesso ci aspetta una seconda parte altrettanto difficile».

La gara sarà trasmessa in diretta su Sky Sport Serie A e su TIMvision.