Scaligera Basket, presentato il ds Fiorini. Domenica in campo contro Piacenza

In attesa della gara di domenica 21 febbraio alle 18 contro Assicego Piacenza, la Tezenis Verona ha presentato il nuovo ds Alessandro Fiorini.

Il ds di Scaligera Basket Alessandro Fiorini

In attesa della gara di domenica 21 febbraio alle 18 contro Assicego Piacenza, in diretta sul canale 117 del Digitale Terrestre, la Tezenis Verona ha presentato il nuovo ds Alessandro Fiorini.

«Prima di tutto vorrei ringraziare la proprietà, la famiglia Pedrollo, e Alessandro Giuliani per l’opportunità che mi è stata concessa» ha esordito Frosini. «Dalla prima chiamata che ho ricevuto alla decisione finale sono passate poche ore. Sono molto legato a questa Società ma anche a questa città, mi sento veronese a tutti gli effetti; qui ho messo su famiglia, tutt’ora abitiamo qui e i miei figli sono tesserati in questa società».

LEGGI ANCHE Cambio in panchina per la Scaligera, esonerato Andrea Diana

«Ora entro in corsa con una situazione già delineata e di difficoltà perché, questa è la verità, in questo momento la squadra sta viaggiando sotto il proprio potenziale» prosegue. «Credo ci sia da lavorare tanto sulla squadra, soprattutto sulla testa dei giocatori, cercando di motivarli e cercando di riuscire a trovare dentro di loro un’energia ancora maggiore. Un modo per uscirne è stare insieme, stare in campo con il giusto atteggiamento, con la giusta determinazione e voglia».

«La gara contro Biella mi ha dato la sensazione che questa squadra non sia in grado di esprimere ancora il proprio potenziale, anche a causa dei problemi fisici e degli infortuni che hanno rallentato il processo di crescita. Ho già lavorato in passato con il coach, Alessandro Ramagli, sono stato suo giocatore sia a Biella che a Reggio Emilia. Ho un ottimo rapporto con lui e già da ieri abbiamo iniziato a scambiarci delle idee su come poter fare per poter già da subito un’inversione di rotta» conclude.

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM