Scaligera Basket, giovedì recupero contro Treviglio

Il penultimo appuntamento del mese di febbraio sarà a Treviglio con la Tezenis Verona che, giovedì alle 20.30, sarà impegnata in trasferta per il recupero della 5^ giornata di andata.

Il penultimo appuntamento del mese di febbraio sarà a Treviglio con la Tezenis Verona che, giovedì alle 20.30, sarà impegnata in trasferta per il recupero della 5^ giornata di andata. Treviglio e Verona ritroveranno di fronte a 15 giorni di distanza dalla prima gara giocata contro: era il 10 febbraio e all’AGSM Forum il match terminò con il punteggio di 73-85.

«Contro Treviglio, nella prima gara giocata, è stata una partita traumatica perché ha determinato l’esonero del mio predecessore, Andrea Diana» ha commentato coach Ramagli. «Una gara durante la quale Treviglio mise in mostra tutte le qualità, che sono molto chiare. E’ una squadra che fa canestro correndo e tirando molto da tre punti con percentuali, spesso, molto importanti che determinano anche break significativi. L’attenzione su questi due aspetti del gioco è fondamentale e non possiamo fallire».

«E’ chiaro che il gioco è connesso, quindi: se fai palle perse in attacco o fai attacchi disequilibrati è più facile che gli altri corrano ed è più difficile fermarli. Le componenti del gioco devono stare legate con un attacco equilibrato, riconoscendo i vantaggi nei primi secondi o negli ultimi secondi, e una difesa consistente» prosegue.

«Non si può non passare da questi aspetti se si vuole fare una partita competitiva contro una squadra che ha mostrato tante qualità. Caroti e Janelidze non ci saranno ma sapevamo non sarebbero stati infortuni di breve durata. Dovremo essere bravi a gestire le energie e le situazioni di emergenza, come è successo domenica quando avevamo tutti i lunghi carichi di falli; però, con una rotazione accorta, siamo riusciti ad arrivare in fondo».

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM