Scaligera Basket, Ethan Esposito rimane a Verona

«Le mie ambizioni coincidono con quelle della società» dice l’ala grande, che rinnova con un biennale. Ai saluti invece Francesco Stefanelli.

Ethan Esposito - Scaligera Basket
Ethan Esposito - Foto Scaligera Basket

Scaligera Basket ha annunciato il rinnovo biennale dell’accordo con l’ala grande Ethan Esposito, nato a Napoli il 22 ottobre 1999. Nella stagione appena conclusa ha disputato 42 partite mettendo a referto 10.9 punti e 6.1 rimbalzi per match.

«Sono molto felice di continuare il mio percorso con Verona» ha dichiarato l’atleta. «So che il Club vuole compiere dei passi in avanti e fare una stagione importante; senza dubbio le mie ambizioni coincidono con quelle della Società. Darò il 100% per ripagare la fiducia che mi è stata data».

Salvatore Trainotti, Direttore Generale della Tezenis, aggiunge: «Siamo contenti di aver raggiunto un accordo per il rinnovo biennale di Esposito. Ethan ha accolto con fiducia la nostra proposta e siamo convinti che grazie alla sua energia e alle sue qualità umane e tecniche avrà impatto dentro e fuori dal campo. Vogliamo giocatori coinvolti al 100% nel progetto e su questa traccia lavoreremo per la definizione del roster».

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE DI SPORT

La carriera di Ethan Esposito

Dopo i primi approcci con la pallacanestro a Napoli, Esposito prosegue il proprio percorso negli Stati Uniti. All’high school veste la maglia della Torrey Pines High School, prima di iniziare il percorso collegiale nel 2018 prima con il San Diego City College (JUCO), per poi passare al college di Sacramento State in NCAA Division I, dove in 3 stagioni mette insieme 81 presenze fatturando una media di 11.2 punti per gara e 5.4 rimbalzi, con un career-high di 32 punti contro Montana State.

Dalla stagione 2021/22 veste la maglia dell’APU Udine, con la quale raggiunge una finale ed una semifinale playoff, totalizzando 90 presenze totali con un utilizzo medio di 20.4 minuti per gara, 7.1 punti e 4.7 rimbalzi, garantendo alla causa, gara dopo gara, un contributo di grande solidità. Nell’estate 2023 l’approdo a Verona dove contribuisce con merito al raggiungimento della semifinale playoff.

LEGGI ANCHE: Installato a Verona un sistema di irrigazione degli alberi con sacchi di acqua

Ai saluti Francesco Stefanelli, Kamari Murphy e Saverio Bartoli

Nell’ultima settimana invece si sono separate le strade fra Scaligera Basket e i tre atleti Francesco Stefanelli, Kamari Murphy e Saverio Bartoli.

Rescisso consensualmente il contratto con l’atleta Francesco Stefanelli per la stagione 2024-25, mentre nel caso di Kamari Murphy, la società ha esercitato l’opzione di uscita dal contratto con l’atleta.

«A Francesco vanno i più sentiti ringraziamenti per l’impegno profuso in maglia gialloblù ed i migliori auguri per un futuro ricco di soddisfazioni personali e professionali» dice la nota della Scaligera Basket. Per Murphy aggiunge: «Durante la sua esperienza a Verona Kamari si è sempre contraddistinto per impegno e professionalità».

Rescisso consensualmente il contratto anche con Saverio Bartoli.

LEGGI ANCHE: Al Consorzio ZAI il Premio Verona Network 2024