Scaligera Basket, domani il primo appuntamento dei playoff

Si avvicina il primo appuntamento dei playoff con la Tezenis Verona che incrocerà la Staff Mantova nel turno di apertura dei quarti di finale, domani alle 20:45 all’AGSM Forum.

Scaligera Basket playoff

Scaligera Basket, domani il primo appuntamento dei playoff

Si avvicina il primo appuntamento dei playoff con la Tezenis Verona che incrocerà la Staff Mantova nel turno di apertura. I quarti di finale inizieranno domani alle 20:45 con Gara 1 all’AGSM Forum. Martedì, invece, si replicherà allo stesso orario. Nella settimana che porta all’inizio dei playoff è Guido Rosselli a tracciare un resoconto dopo la chiusura della stagione regolare. Ha parlato infatti delle vittorie e dei momenti caratterizzanti durante l’anno.

«L’80% di vittorie dimostra che durante l’anno, nonostante tutti gli intoppi, siamo riusciti ad avere un livello costante di prestazione. Abbiamo lavorato bene di settimana in settimana facendoci trovare pronti. Per quanto riguarda le aspettative di inizio anno, la crescita dei giovani salta all’occhio. Liam, Sasha e Davide hanno dimostrato di saper reggere la categoria e di essere protagonisti contro chiunque», racconta Rosselli. 

LEGGI LE ULTIME NEWS

Aggiunge: «Il momento più difficile è stato tra Natale e gennaio: tra Covid ed infortuni è stato il momento dove potevamo disunirci e accusare il colpo. Invece siamo stati bravi a non accusare il colpo e farci trovare pronti nei momenti più importanti. Il momento più bello? La gara contro Scafati era una partita importante che ci poteva ancora dare il primo posto. Sicuramente è stata una bella vittoria in casa davanti al nostro pubblico».

«Secondo me dobbiamo cercare di non pensare ai playoff. Dobbiamo pensare a continuare a fare quello che abbiamo fatto tutto l’anno pensando ad una partita alla volta. Mantova è una squadra alla quale dobbiamo prestare attenzione. Ha tanto talento, un assetto strano dopo la partenza del loro americano di posto 4. Posso fare delle difese particolari, oltre alla crescita dell’ultimo periodo mi ha colpito il loro talento. Tutti possono fare canestro sia da fuori che in penetrazione che in post basso. Questa è la loro caratteristica».

«Il fattore campo? È importante ma è un’arma a doppio taglio. Avere le prime due partite in casa ti mette davanti all’obbligo di vincere per non perderlo e averne due di fila accresce la possibilità per l’altra squadra di fare il colpaccio in trasferta».

radio adige tv

👇 Ricevi il Daily! È gratis 👇

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP 👈
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM 👈