Salernitana-Verona, Tudor: «Punto importante ma c’è un po’ di rammarico»

Parla mister Igor Tudor al termine della partita pareggiata 2-2 a Salerno. Hellas avanti 0-2, poi recuperato dai padroni di casa.

Salernitana-Hellas Verona, Igor Tudor
Salernitana-Hellas Verona, Igor Tudor

Avanti di due gol con le marcature di Kalinic, svantaggio poi recuperato dai padroni di casa. Salernitana-Hellas Verona ieri sera è finita 2-2.

«Credo avremmo meritato qualcosa di più dal punto di vista del punteggio, ma voglio fare comunque i complimenti ai ragazzi. Sono contento per come ha giocato la squadra, per Kalinic che è tornato al gol, ma in generale per come hanno giocato tutti i miei calciatori» ha detto mister Igor Tudor al termine dalla partita.

«Mi spiace per Lasagna, ma ci sarà spazio anche per lui. È un punto importante che ci aiuta a continuare a muovere la classifica. Non era semplice tornare a giocare subito dopo il turno infrasettimanale con la Roma, ora bisogna recuperare forze ed energie per affrontare al meglio la prossima trasferta di sabato a Genova».

Dopo il buon avvio, nel secondo tempo il Verona non è riuscito a mettersi in tasca il risultato. «Penso sia mancata un po’ di freschezza e di lucidità, non è semplice disputare così tante gare in pochi giorni. Nel secondo tempo siamo calati dal punto di vista dell’intensità sia fisica che mentale, siamo stati meno attenti rispetto alla prima frazione di gara».

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE DI SPORT

Guarda la conferenza stampa

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM