Ritorno in nazionale dal risultato amaro per Gianluca Caprari

Il trequartista dell’Hellas Verona ieri sera è tornato a vestire la maglia della nazionale italiana nel match di Nations League perso 5-2 contro la Germania.

caprari-nazionale
Gianluca Caprari durante un'allenamento con la nazionale italiana.

Gianluca Caprari, cinque anni dopo la sua ultima breve apparizione in amichevole contro San Marino, fa il suo ritorno in maglia azzurra in una serata a luci spente per la nazionale allenata da Roberto Mancini. Allo stadio Borussia-Park di Mönchengladbach è la Germania ad imporsi per cinque reti a due contro l’Italia.

LEGGI ANCHE: Tommasi day, ora si comincia: «Un futuro da scrivere insieme»

Una partita che ha visto protagonisti i tedeschi per tutto l’incontro. Nel primo tempo la Germania si porta in vantaggio con Kimmich al 10’, e raddoppia durante i minuti di recupero della prima frazione con il gol di Gündoğan su calcio di rigore. Mancini nella seconda parte di gioco decide di tornare in campo cambiando qualcosa. Il tecnico marchigiano toglie Raspadori e Frattesi per inserire Scalvini e il gialloblù Caprari, che entra nel terreno di gioco con la maglia numero 7. Il copione del match però non cambia. La formazione allenata da Flick spinge ancora di più sull’acceleratore, prima con la marcatura di Müller al 51’ e poi con una doppietta dell’attaccante del Chelsea Timo Werner al 68’ e 69’. Italia che sul 5-0, complice un calo di forze dei tedeschi, onora l’incontro riaprendo la sfida. Segna prima con Gnonto al 78’, che respinge in rete una ribattuta di Neuer sul tiro di Dimarco, e poi al 94’ su calcio d’angolo con un colpo di testa di Bastoni. Match che termina 5-2 per la Germania.

LEGGI ANCHE: Fa discutere il caso Zenti-Campedelli

Caprari che nonostante il risultato negativo mette in tasca quest’esperienza in azzurro che lo ripaga dopo una stagione fantastica con la maglia dell’Hellas, con la quale ha collezionato 35 gettoni, impreziositi da 12 gol e 7 assist.

Il giocatore romano, secondo quanto appreso da Hellas Live, nelle ultime ore è diventato un obiettivo di mercato della Fiorentina e soprattutto del neopromosso Monza, che lo cerca con maggiore insistenza. Hellas Verona che valuta Caprari circa 10 milioni di euro, cifra che in caso di cessione permetterebbe di ottenere una plusvalenza di 5,5 milioni, visti i 4,5 che ora dovrà sborsare per esercitare l’obbligo di riscatto per acquisirlo definitivamente dalla Sampdoria. Resta da capire solamente se il nuovo tecnico Cioffi e il direttore sportivo Marroccu se ne vogliano privare o meno.  

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv