Rana Verona, sabato la finale Play Off 5° Posto contro Lube

Sabato alle 18 fischio d'inizio tra Rana Verona Volley e Lube Civitanova per la finale dei Play Off 5° Posto.

rana verona

Rana Verona ha allungato la propria striscia positiva con una vittoria piena che è valsa soprattutto l’accesso all’ultima tappa della stagione che mette in palio la qualificazione alla prossima edizione della CEV Challenge Cup. Gli scaligeri hanno superato l’ostacolo Valsa Group Modena nella semifinale dei Play Off 5° Posto, a una settimana di distanza dai tre punti raccolti durante la fase a gironi di questa Poule. Un’altra prova lucida e di spessore per la squadra di Coach Stoytchev, ora attesa dal confronto da dentro o fuori con la Lube di sabato 27 aprile alle ore 18.00. 

Come successo anche nelle precedenti tre partite, Verona ha garantito durante l’arco dell’intero match una buona continuità in fase offensiva, con l’attacco che ha chiuso con il 54% di positività. Buono anche il rendimento collettivo in contrattacco (55%), mentre nel cambio palla diretto dopo una ricezione positiva è arrivato il punto nel 58% dei casi con un solo errore in queste situazioni. In tal senso, i tre laterali scesi sul taraflex dal primo minuto hanno registrato numeri importanti, a partire da Keita, premiato MVP grazie ai suoi 20 palloni messi a terra, di cui 2 dai nove metri. Prezioso soprattutto nei momenti chiave, invece, è stato Dzavoronok, capace di piazzare anche 3 muri vincenti, stesso bottino di Amin. 

Dalla cabina di regia, Spirito si è spesso affidato ai primi tempi di Cortesia, che ne ha concretizzati 6 sugli 8 tentativi, con il 75% di positività. Il centrale trevigiano, poi, ha letto bene anche bloccato due volte gli avversari sottorete, contribuendo ai 12 muri-punto totali della squadra.