Rana Verona: confermato Sani fino al 2028

Rana Verona ha prolungato il legame con il giocatore Francesco Sani. Il giocatore resterà in squadra fino al 2028.

Francesco Sani Verona Volley
Francesco Sani; foto dal sito ufficiale del Verona Volley

Rana Verona, lo scorso otto giugno, ha prolungato il legame con il giocatore Francesco Sani. Lo schiacciatore farà parte del roster scaligero fino al 2028, segno della continuità che il Club ha adottato in questi anni.

Soprannominato “Il martello”, Sani classe 2002, si prepara ad affrontare la seconda stagione consecutiva nel campionato di SuperLega, dopo aver collezionato ventisette presenze e aver messo a segno ben 113 punti nell’annata d’esordio nel massimo torneo italiano. 

«Verona Volley ha creduto in me fin dal primo momento – Ha commentato soddisfatto Francesco Sani dopo la firma del contratto – Mi ha dato fiducia e offerto la possibilità di giocare nel campionato più importante al mondo. Conoscevo l’ambiente già da qualche anno e in questi mesi ho avuto la conferma di quanto sia alta la qualità del lavoro e l’attenzione ai dettagli. Sono molto grato dell’opportunità che mi è stata concessa e contento di come sia andata la prima stagione, che mi ha permesso anche di esordire con la maglia della Nazionale italiana. Ho intenzione di togliermi grandi soddisfazioni con Rana Verona».

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE DI SPORT

«Sin dal primo giorno che ha vestito la maglia del Rana Verona, Sani si è calato al meglio nella nostra realtà, mettendosi a disposizione della squadra con impegno e dedizione. Nell’arco di quest’ultima stagione, seppure ancora giovanissimo ed alla prima esperienza in SuperLega, ha compiuto progressi notevoli nel suo percorso di crescita: è un atleta del 2002 che sta muovendo i primi passi della propria carriera, già convocato in nazionale e su cui puntiamo molto avendo ampi margini di miglioramento. Siamo felici che abbia deciso di continuare per tanto tempo a far parte del nostro progetto, dove il contributo di tutti è fondamentale nell’ottica di un costante sviluppo», ha così esordito Stefano Fanini, presidente del club Verona Volley.