Rally Due Valli: cresce l’attesa per l’arrivo in Piazza Bra

Chiuso ieri il primo giorno con in testa Andrea Crugnola e Pietro Elia Ometto; il migliore dei veronesi è stato Federico Bottoni con Sofia Peruzzi. L'iconico arrivo in Bra e i festeggiamenti sono previsti per oggi alle 17.15 circa.

Scattati i cronometri del Rally Due Valli: partito il quarto appuntamento del Campionato Italiano Assoluto rally Sparco 2024 e Coppa Rally di 4^ Zona. La competizione è entrata nel vivo con le prime tre prove speciali previste nella giornata di ieri, venerdì 28 giugno: la “San Mauro di Saline – Verona Serramenti SBN” che si è ripetuta per due volte, con la Power Stage “Postuman – Up Rent” a fare da intermezzo. A porre il proprio sigillo su questa prima tappa è stato il pilota della Citroen C3 Rally2 Andrea Crugnola con alle note Pietro Elia Ometto, che si è aggiudicato a mani basse le prime due prove portandosi anche in testa al campionato.

Dietro il campione italiano in carica si sono piazzati Giandomenico Basso e Lorenzo Granai con la Toyota Yaris GR Rally2 vincitori dell’ultima prova di giornata. Il veneto accusa solo 2.8 di distacco. Nel podio di ieri hanno chiuso terzi Andrea Nucita e Rudy Pollet su Hyundai i20N Rally2 staccati di 12.9. Nella classifica della Coppa Rally di Zona a primeggiare nelle prime tre prove speciali sono stati Marco Signor e Daniele Michi su Skoda Fabia RS Rally2, sesti assoluti, mentre il migliore dei veronesi è stato Federico Bottoni con Sofia Peruzzi su Skoda Fabia RS Rally2 che sono undicesimi assoluti.

La corsa è ripartita questa mattina alle 8:01 quando il primo equipaggio è uscito dal riordino notturno di Veronafiere. Successivamente i concorrenti disputeranno le restanti quattro prove speciali in programma, due da ripetersi due volte.

Inizio con la “Moruri – Banca Valsabbina” alle 9:19, poi alle 10:14 la “Bolca 1 – Tomasi Auto”, che con i suoi 25,26 chilometri è la prova più lunga non solo della gara ma anche di tutto il Campionato Italiano ad oggi. Dopo il riordino ed il parco assistenza a Veronafiere gli equipaggi ripartono con il secondo giro entrando nella “Moruri2” alle 14:06 proseguendo con la “Bolca 2” alle 15:01. La prima vettura è attesa per l’iconico arrivo in Piazza Bra con i festeggiamenti all’ombra dell’Arena per le 17:25.

Lo spettacolo del Rally Due Valli godrà anche nella sua giornata conclusiva di una notevole copertura televisiva: su RAI Sport (Canale 58 Digitale Terrestre), alle 08:10 è trasmessa la differita della Power Stage, prima di collegarsi live dalla PS4 “Moruri”, speciale che è trasmessa dalla RAI sia da ACI Sport TV (Canale 228 SKY). Il canale della Federazione, trasmesso anche in streaming su facebook.com/cirally e su www.acisport.it/ciar  anche un passaggio dal riordino di Veronafiere dopo il primo giro mattutino, alle 12:10, prima di ributtarsi in diretta dalla PS6 “Moruri” alle 14:00. L’arrivo finale con il podio, la festa di Piazza Bra ed i commenti a caldo dei vincitori saranno poi trasmessi dalle 17:15. RAI Sport infine, per contestualizzare ed approfondire i risultati della gara, alle 22.30 organizzerà uno studio con i protagonisti ed i vincitori della gara trasmesso direttamente dallo studio allestito al parco assistenza di Veronafiere.