Penalità a Vettel, Binotto: «La Ferrari farà appello»

Mattia Binotto penalità a Vettel
epa07498134 Ferrari Team Chief Mattia Binotto walks on the paddock ahead of the Chinese Formula One Grand Prix at the Shanghai International circuit in Shanghai, China, 11 April 2019. The 2019 Chinese Formula One Grand Prix will take place on 14 April. EPA/DIEGO AZUBEL

Il team principal della Ferrari, in seguito alla penalizzazione subita da Vettel, dichiara: «Seb non avrebbe potuto fare nulla diverso».

«Per quanto riguarda Seb, penso che non avrebbe potuto fare nulla di diverso da quello che ha fatto, motivo per cui abbiamo deciso di appellarci alla decisione degli steward». È quanto afferma il team principal della Ferrari, Mattia Binotto, a proposito della penalità inflitta a Sebastian Vettel nel Gp del Canada per aver tagliato una chicane e ostacolato la Mercedes di Lewis Hamilton.

«Lasciamo il Canada – aggiunge Binotto come riporta il sito media della scuderia di Maranello – con la consapevolezza che, come per tutto il weekend, abbiamo dimostrato di essere competitivi e questo ha dato una dose di fiducia a tutta la squadra».

«In questo momento – sottolinea il team principal della scuderia di Maranello – non possiamo che essere delusi, come squadra nel complesso ma soprattutto pensando a Sebastian e al pubblico». (Ansa

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.