Pallavolo, WithU stasera in campo contro Siena

Questa sera la WithU Verona sarà impegnata nell'ultima partita casalinga del girone d'andata, contro la Emma Villas Aubay Siena.

WithU Verona Volley Siena

Questa sera la WithU Verona sarà impegnata nell’ultima partita casalinga del girone d’andata, che si concluderà nel prossimo fine settimana. Nella decima giornata di SuperLega Credem Banca 2022/2023, la squadra di coach Stoytchev ospiterà infatti alle ore 20.30 tra le mura amiche del Pala AGSM AIM la Emma Villas Aubay Siena. Al momento, la formazione toscana occupa l‘ultima posizione in classifica a quota 3 punti, frutto di una vittoria nei sette impegni fin qui affrontati. 

Le dichiarazioni 

Radostin Stoytchev (WithU Verona)

«Penso che le sconfitte siano molto importanti perché ci fanno vedere i nostri limiti e margini di crescita. Dopo la partita della scorsa settimana abbiamo analizzato dove dobbiamo lavorare per migliorare. La crescita tattica e quella mentale é diversa per tutti i giocatori, ma l’obiettivo comune è quello di arrivare a vincere sempre la partita successiva. La gara contro Siena è fondamentale. Al momento loro sono in fondo alla classifica, ma questo è stato dettato anche da fattori esterni. Portiamo molto rispetto nei loro confronti, per cui sarà una partita complicata. Dobbiamo essere pronti ad affrontare una battaglia. Mi piace ricordare una frase di Nadal dopo gli Australian Open: “Sapevo di poter perdere la partita, ma non avrei potuto paragonarmi a me stesso se mi fossi arreso”. Ecco, io voglio avere una squadra che non si arrende mai». 

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE DI SPORT

Fabio Mechini (vicepresidente Emma Villas Aubay Siena)

«Il periodo non è dei migliori. Domenica abbiamo avuto un’opportunità importante da sfruttare al PalaEstra ma purtroppo la nostra classifica non si è mossa. Taranto ha vinto meritatamente il match, noi non abbiamo giocato come potevamo e come dovevamo. L’approccio non è stato buono all’inizio. Ma questo fa parte del passato, ora dobbiamo pensare ai prossimi match. La nostra testa ora è a Verona, che è una squadra di alta fascia, conosciamo il loro potenziale. Non dobbiamo certamente impaurirci, dobbiamo pensare a quello che possiamo fare noi. Dobbiamo cambiare inerzia e faccia a questa squadra».

Ex di giornata 

Sono tre i giocatori che hanno vestito i colori di entrambe le squadre. Tra le fila degli scaligeri troviamo Lorenzo Cortesia, che ha indossato la maglia dei toscani al loro primo anno nella massima serie (2018/2019). Nel roster di Siena, invece, ci sono due ex gialloblù. Si tratta del libero Federico Bonami, a Verona tra il 2019 e il 2022, e Riccardo Pinelli, che ha abitato le mura scaligere nella stagione 2018/2019. 

LEGGI IL VERONA SPORT
Ricevi ogni domenica i risultati del calcio dalla Serie A ai dilettanti in tempo reale!
CLICCA QUI PER RICEVERE IL VERONA SPORT