Pallanuoto, a Verona la sfida tra Pro Recco e Osc Budapest

Il match è valido per la nona giornata del girone B di Len Champions League.

I grandi campioni della pallanuoto maschile tornano a Verona con la partita tra l’italiana Pro Recco e l’ungherese Osc Budapest. L’appuntamento è per venerdì 21 febbraio, alle 20.30 alle piscine Monte Bianco, a San Michele.

Il match è valido per la nona giornata del girone B di Len Champions League, il trofeo per club di pallanuoto più prestigioso d’Europa.

L’evento è stato presentato ieri mattina in municipio dall’assessore allo Sport insieme al presidente della Pro Recco Maurizio Felugo. Presenti anche il direttore sportivo Pro Recco Arnaldo Deserti e, per la società sportiva veronese CSS organizzatrice dell’evento, il presidente della Css Massimo Dell’Acqua e il capitano della squadra di pallanuoto femminile Giorgia Prandini.

«Un appuntamento sportivo di grande valore per la nostra città – precisa l’assessore allo Sport Filippo Rando–. Per molti appassionati e non, sarà l’occasione per vedere dal vivo una partita di pallanuoto giocata da alcuni dei migliori atleti in questa disciplina. In acqua molti campioni olimpici che si sfideranno in un match dal risultato per nulla scontato».