Monza-Hellas finisce 0-0, un punto per i gialloblù

All’U-Power Stadium fra Monza e Verona finisce senza reti. Annullato dal Var un rigore concesso inizialmente dall’arbitro ai padroni di casa.

Monza-Hellas Verona
Monza-Hellas Verona
New call-to-action

All’‘U-Power Stadium’ Monza-Hellas Verona, 24esima giornata di Serie A 2023/24, è finita a reti bianche.

Il prossimo impegno del Verona sarà quello di sabato 17 febbraio (ore 18) quando al ‘Bentegodi’ i gialloblù sfideranno la Juventus, match valido per la 25esima giornata di Serie A.

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE DI SPORT

MONZA-HELLAS VERONA 0-0

MONZA: Di Gregorio, Birindelli (dal 74′ Pereira), Izzo, Pablo Marì, Zerbin (dal 70′ Kyriakopoulos), Carboni A., Bondo (dal 70′ Gagliardini), Pessina, Colpani, Dany Mota (dal 62′ Carboni V.), Colombo (dal 62′ Djuric)
A disposizione: Sorrentino, Mazza, Donati, Caldirola, Machin, Akpa Akpro, Bettella, Maldini
Allenatore: Raffaele Palladino

HELLAS VERONA: Montipò, Tchatchoua (dal 57′ Centonze), Magnani, Dawidowicz (dal 79′ Coppola), Cabal, Duda, Serdar, Lazovic (dal 77′ Dani Silva), Folorunsho, Noslin (dal 46′ Vinagre), Swiderski (dal 57′ Bonazzoli)
A disposizione: Chiesa, Perilli, Belahyane, Tavsan, Henry, Mitrovic, Charlys
Allenatore: Marco Baroni

Arbitro: Davide Massa (Sez. AIA Imperia)
Assistenti: Daisuke Emanuele Yoshikawa (Sez. AIA Roma 1), Paolo Laudato (Sez. AIA Taranto)

NOTE. Ammoniti: 58′ Centonze, 60′ Bondo, 67′ Folorunsho.

LEGGI ANCHE: Carcere di Verona: aumenta la popolazione e il disagio psichico

La partita

Parte bene l’Hellas che al 2′ ha subito un’occasione con Lazovic: il numero 8 triangola con Swiderski e va alla conclusione a giro sul secondo palo, ma il suo tiro sfiora il legno e termina sul fondo.

Al 6′ ci prova lo stesso Swiderski, ma la conclusione del numero 11 è debole e Di Gregorio para. Tre minuti più tardi Folorunsho stacca più in alto di tutti sul cross dalla destra di Tchatchoua ma il suo colpo di testa è alto. 

La prima occasione del Monza è al 20′: Birindelli da pochi passi colpisce di testa, ma Montipò è reattivo e respinge, il pallone termina nella zona di Colpani che prova una conclusione in acrobazia, ma il suo tiro finisce fuori. 

Al 24′ è ancora Colpani ad essere pericoloso, ma il suo sinistro a giro indirizzato verso il secondo palo termina sul fondo. 

Dieci minuti più tardi l’Hellas si costruisce una buona occasione con Swiderski, che dalla sinistra crossa verso il centro dove c’è Folorunsho in ottima posizione, ma il numero 90 viene anticipato dalla difesa di casa in maniera provvidenziale prima di poter colpire. 

Tre minuti più tardi ci prova ancora il Verona con Serdar, che raccoglie il pallone in una mischia creatasi sullo sviluppo di un corner e calcia, ma il suo tiro termina alto sopra la traversa. 

Nella ripresa, i gialloblù ci provano al 64′ ancora con Serdar, che calcia nuovamente dalla distanza, ma la sua conclusione è alta.

Il secondo tempo è molto intenso ma scarno di occasioni, con i due allenatori che provano a mischiare le carte in tavola con i cambi senza però riuscire a sbloccare il risultato. Al termine di cinque minuti di recupero la sfida finisce 0-0.

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!

CLICCA QUI

PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM