Mille Miglia a Verona, Campanella: «Piazza Bra diventerà un museo a cielo aperto»

Domani, 19 giugno, arriverà a Verona dopo 4 anni, la Mille Miglia, che si fermerà per una delle ultime tappe della corsa. Per parlarne con noi in diretta Eddy Campanella, responsabile operativo di Automobile Club Verona.

Un vero weekend di ripresa per Verona che ospita, dal 18 al 20 giugno in Fiera, Motorbike Expo e che domani vedrà l’arrivo della Mille Miglia e la serata inaugurale della 98esima edizione del Festival Areniano.

Domani, 19 giugno, arriverà a Verona dopo 4 anni, la Mille Miglia, e si fermerà per una delle ultime tappe della corsa. Per parlarne con noi in diretta Eddy Campanella, responsabile operativo di Automobile Club Verona.

LEGGI ANCHE Mille Miglia, Verona tappa finale per la prima volta

«Per la prima volta della storia il tragitto della Mille Miglia “inverte” le tappe del proprio tragitto, permettendo così a Verona di essere una delle ultime tappe prima dell’arrivo a Brescia» spiega. «Un evento unico, con il passaggio delle vetture, ma i partecipanti sosteranno anche per la pausa pranzo al Liston, rendendo Piazza Bra una sorta di museo a cielo aperto».

«Un sabato di rinascita per Verona domani direi, in cui saranno coinvolti anche i ristoratori quindi» aggiunge. «Ci saranno anche due tensostrutture per le autorità e i sostenitori. La scalinata della Gran Guardia diventerà a questo punto proprio una gradinata per il pubblico».

«Alle 11 arriveranno 100 Ferrari moderne e delle supercar, poi dalle 12 arriveranno le auto Mille Miglia, modelli unici al mondo» continua. «Domani la Piazza sarà blindatissima, chiusa al traffico da Piazza Cittadella. Le vetture passeranno da Corso Porta Nuova e poi arriveranno in Bra».

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM