Melegatti Christmas Run, ieri la corsa di oltre tremila Babbi Natale

Si è corsa ieri mattina la Melegatti Christmas Run: quasi 3.500 Babbi Natale come da tradizione dell’ultima domenica prima di Natale hanno corso per le principali strade di Verona.

Melegatti Christmas Run

La Melegatti Christmas Run scalda Verona, quasi 3.500 Babbi Natale come da tradizione dell’ultima domenica prima di Natale hanno invaso le vie del centro della città scaligera. Un fiume rosso, oltre a qualche decina con il vestito blu, questi ultimi dipendenti dell’azienda dolciaria Melegatti, title sponsor dell’evento.

Una tradizione, quella della Melegatti Christmas Run Verona, che è tornata in città dopo l’edizione solo virtuale del 2020 a causa della pandemia da Covid-19. Quest’anno hanno potuto prendere il via solo i partecipanti in possesso del green pass e in ogni situazione, partenza o arrivo, sono state comunque mantenute le misure di sicurezza sanitarie previste.

Nebbia e freddo non hanno bloccato l’entusiasmo di tanti runner, ma anche di tante famiglie, con bambini e cani al seguito, che dalle ore 9 hanno camminato o corso 5 o 10 km, partendo in piazza Bra lato palazzo della Gran Guardia per arrivare e festeggiare davanti a Palazzo Barbieri, sede del Comune di Verona. Alla fine tanti sorrisi ed entusiasmo, il morale era alto con tanta musica e divertimento, grazie al gruppo musicale Merysse Live e Dj Alex Mibroy.

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE DI SPORT

Melegatti Christmas Run

Toccati molti punti salienti della città

Nel mezzo Ponte Castelvecchio per poi costeggiare il Lungadige Campagnola, attraversare il Ponte della Vittoria e Corso Portoni Borsari. Ancora il passaggio in Piazza Erbe prima di transitare in Piazza Dante, lungo il Corso Sant’Anastasia dal quale, attraverso Via San Michele alla Porta, si giungeva sul Lungadige Panvinio. Si è corso su via Garibaldi in direzione di Piazza Vescovado per transitare su via Ponte Pietra e Ponte Nuovo dalle quali raggiungere il Lungadige Rubele. Gli stradoni S. Fermo e Maffei e il passaggio in via Degli Alpini hanno riportato gli atleti in partenza in zona Gran Guardia.

Chi ha corso i 10 km ha imboccato Via Roma, Corso Castel Vecchio e attraverso il Largo Don Bosco è giunto in Corso Porta Palio. Da via Scalzi, passando in Piazza Simoni poi Porta Palio, Piazza S. Zeno. Porta S. Zeno e via Lega Veronese, Ponte Risorgimento e il Lungadige Cangrande, per poi ricongiungersi al percorso della 5 km.

A dare il via ufficiale, con la neve finta sparata dai cannoni a creare una magica atmosfera natalizia, Filippo Rando, Assessore allo Sport di Verona, sempre vicino agli amanti dello sport veronese: «È sempre un’emozione veder sfilare migliaia di Babbo Natale festanti, di ogni età e di ogni velocità. L’applauso è tutto per loro, perché hanno deciso di fare qualche chilometro di corsa, pensando al benessere e allo scambiarsi gli auguri di Buon Natale in maniera sicura e disciplinata. È stata una bella festa. Grazie alla Polizia Municipale intervenuta e grazie alle aziende che sostengono eventi come questi».

Melegatti Christmas Run

«Con la Melegatti Christmas Run Verona andiamo a concludere un anno di rilancio per il podismo veronese e per il turismo sportivo in città – fa sapere Stefano Stanzial, presidente di Gaac 2007 Verona Marathon Asd, società da sempre organizzatrice dell’evento -. Al 15 gennaio scorso, dopo aver saltato due eventi su tre nel 2020, in pieno lockdown abbiamo capito che avremmo potuto organizzare i nostri eventi in totale sicurezza e rispettando tutti i regolamenti, sia governativi che della Federazione di atletica leggera. Così il 13 giugno con gli hashtag ufficiali #veronatornaacorrere e #oratoccaate, abbiamo organizzato la Giulietta&Romeo Half Marathon, che in genere si svolge nel periodo di San Valentino. Poi ancora il 20 novembre abbiamo organizzato la maratona di Verona e oggi infine la corsa dei Babbo Natale. Ora speriamo bene per il 2022 dove vogliamo fare grandi cose con questi tre eventi, due di forte richiamo internazionale e uno di grande tradizione della città. Tutti e tre generano in città un indotto economico, generato dal turismo dei runner, di diversi milioni di euro. Grazie a questa Amministrazione Comunale, agli uomini della Polizia Municipale e grazie a diverse aziende sponsor del territorio che ci sostengono tutto questo è possibile, da domani mattina saremo già al lavoro per la Dermpashere Giulietta&Romeo Half Marathon del 13 febbraio».

Melegatti Christmas Run Verona è stata possibile grazie alla collaborazione del Comune di Verona, al Title sponsor Melegatti, ai Major Sponsor Agsm Aim e Airone Gifts, all’Official Car Fimauto, ai Negozi Ufficiali Decathlon, ai Fornitori Ufficiali Pastificio Avesani, Cantina Valpantena, Merlini, Gazebo Flash, Up Rent e Dachser Italy Food Logistics, al Partner Istituzionale Veronamercato e al Media Partner Telenuovo.

Melegatti Christmas Run

👇 Ricevi il Daily! È gratis 👇

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP 👈
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM 👈

SEGUI DAILY VERONA
ANCHE SU
👉 GOOGLE NEWS 👈
A QUESTO LINK