LR Vicenza, 7 positivi: match con il Chievo rinviato

È arrivata l'ufficializzazione del rinvio, a data da destinarsi, della partita del Vicenza contro il Chievo Verona, che si sarebbe dovuta svolgere il 21 novembre. Ancora positivi sette tesserati, tra giocatori e staff, della squadra biancorossa.

Dopo la pausa nazionali, riprendono i campionati di Serie A e B. Il Chievo Verona, reduce da tre risultati utili consecutivi contro Pordenone, Cosenza e Monza, avrebbe dovuto affrontare, sabato 21 novembre alle 16, allo stadio Romeo Monti, il Vicenza. La gara è stata invece rinviata a data da destinarsi causa persistere della condizione di positività al Covid di alcuni tesserati della squadra biancorossa. Quattro giocatori del Vicenza, Nicola Bizzotto, Daniel Cappelletti, Matteo Grandi, oltre a un calciatore aggregato dalla Primavera e tre membri dello staff, tutti trovati positivi dieci giorni fa, sono infatti risultati ancora positivi e rimarranno dunque in isolamento domiciliare, per poi ripetere il test nei prossimi giorni.

Sempre di questo primo gruppo facevano parte altri due elementi, controllati 24 ore prima, Lamin Jallow, ancora positivo e Loris Zonta, risultato negativo, che è dunque il primo giocatore che una volta completate le visite di idoneità potrà tornare ad aggregarsi al gruppo.

Sono invece risultati negativi per la terza volta consecutiva i tamponi molecolari effettuati martedì al gruppo squadra, nell’ambito dei controlli previsti dal protocollo in vigore.